WRC | Citroen si aggiudica lo shakedown al Rally di Finlandia

A sorpresa Ostberg e Breen ottengono i migliori tempi

Debutto vincente per Citroen al Rally di Finlandia, ottava prova del WRC: le C3 WRC di Mads Ostberg e Craig Breen ottengono i migliori tempi nello shakedown. Terza la Toyota di Latvala
WRC | Citroen si aggiudica lo shakedown al Rally di Finlandia

Comincia oggi il Rally di Finlandia, round numero otto del Mondiale WRC che torna su strada dopo la lunga pausa estiva. Non è neppure cominciato il programma delle 23 speciali che attendono i piloti a partire da stasera, con la Harju 1 di 2,31 km, che già è arrivato il primo colpo a sorpresa: Citroen si è aggiudicata lo shakedown di stamattina.

Primo successo per la C3 WRc modificata per l’occasione

Due C3 WRC infatti hanno dominato la sessione di 4,26 km che si è svolta a Vesala: il miglior tempo è stato firmato dall’equipaggio formato da Mads Ostberg e Torstein Eriksen, che fermano le lancette a 1’54″8, seguiti dai compagni di squadra Craig Breen e Scott Martin. Sostanzialmente siamo di fronte se non alla prova definitiva, almeno al primo indizio che le modifiche alla vettura con una nuova geometria dell’assale anteriore, testata da Breen al Rally di Estonia nonché nel pre-event test svolotsi in Finlandia e concepita per bilanciare quello posteriore visto in Argentina, stanno dando i loro frutti. Ostberg ha ottenuto il tempo più veloce dopo tre giri, mentre il collega irlandese dopo cinque; nel frattempo il terzo equipaggio Citroen Total Abu Dhabi WRT formato da Khalid Al Qassimi e Chris Patterson, sta riprendendo confidenza con una vettura sui cui non salivano dal precedente Rally di Argentina, ottenendo la dodicesima piazza.
«È fondamentale avere un buon feeling nello shakedown – si è espresso Ostberg nelle dichiarazioni dopo la prova – significa che abbiamo fatto un buon lavoro in fase di test. Sono molto soddisfatto del nuovo bilanciamento dell’auto con le migliorie apportate. Sono stato capace di tenere il passo ad ogni giro, perciò mi sento sicuro per la gara. Poi certo, questo è il mio rally preferito nell’intera stagione: ogni ricognizione è stata piacevole su questa strade stupende!», conclude.
Breen invece invita a «tenere i piedi per terra», considerando la caratura dei loro rivali. E spiega:«La cosa più importante per me è non assumersi nessun rischio. La mia prova è andata liscia e le cose hanno preso una piega naturale: ora dipende da noi trasformare questo passo in un buon risultato di gara».
Infine Khalid Al Qassimi giudica il suo rientro sulle scene positivo visto che si è divertito guidando la C3 WRC. «Ma la gara sarà un altro paio di maniche – avverte – bisogna essere sicuri e decisi in queste speciali, ma è pur sempre positivo cominciare il weekend in questo modo».

Rally Finlandia 2018, shakedown: le altre posizioni

A ruota delle due Citroen troviamo le Toyota di Jari-Matti Lativala e Miikka Anttila, a mezzo secondo da Breen, e i compagni di scuderia Ott Tanak e Martin Jarveoja. Inizio discreto per la casa che fabbrica le sue Yaris proprio in Finlandia ed esattamente in una località vicina a Jyväskylä, città che ospita il Rally. Quinto posto per il pilota di casa Teemu Suninen con Mikko Markkula, a bordo della Ford Fiesta WRC per M-Sport, parimerito con il vincitore del Rally Italia Sardegna 2018 Thierry Neuville con Nicolas Gilsoul, a bordo della Hyundai i20 Coupé WRC modificata per l’occasione. Seguono le altre due coppie della casa coreana, ovvero Andreas Mikkelsen e Anders Jaeger e Hayden Paddon con Seb Marshall.
Al nono posto spunta Sébastien Ogier con Julien Ingrassia, a bordo di una Ford Fiesta WRC aggiornata nella sua componente aerodinamica, ma che per ora – e solo per ora – non ha dato un buon feedback al pentacampione mondiale.
Chiude la top ten un’altra Yaris WRC, guidata da Esapekka Lappi con alle note Janne Ferm.

Ostberg / Eriksen (Citroën C3 WRC) 1:54.8
Breen / Martin (Citroën C3 WRC) 1:55.4
Latvala / Anttila (Toyota Yaris WRC) 1:55.9
Tänak / Jarveoja (Toyota Yaris WRC) 1:56.0
Suninen / Markkula (Ford Fiesta WRC) 1:56.6
Neuville / Gilsoul (Hyundai i20 WRC) 1:56.6
Mikkelsen / Jaeger (Hyundai i20 WRC) 1:56.7
Paddon / Marshall (Hyundai i20 WRC) 1:56.8
Ogier / Ingrassia (Ford Fiesta WRC) 1:57.2
Lappi / Ferm (Toyota Yaris WRC) 1:57.3
Evans / Barritt (Ford Fiesta WRC) 1:57.8
Al Qassimi / Patterson (Citroën C3 WRC) 2:00.9

Stasera si comincia con la prima prova, la superspeciale di Harku di 2,31 km, ma da domani si fa sul serio con le prime dieci PS per un totale di 126,37 km cronometrati.

 

Crediti Immagine di Copertina: (c) Citroen Racing

 

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati