CIR

CIR | Le fatiche degli equipaggi Ford Racing Italia al Rally di Roma Capitale [VIDEO]

Difficoltà per Crugnola e Testa

Ancora qualche intoppo per gli equipaggi Ford Racing Italia al Rally di Roma Capitale, sesto round del CIR. Ma la casa mantiene la vetta della classifica costruttori, mentre Crugnola resta quarto
CIR | Le fatiche degli equipaggi Ford Racing Italia al Rally di Roma Capitale [VIDEO]

Altra prova da tregenda per Ford Racing Italia con gli equipaggi sulle vetture della casa americana impegnati nel CIR: al Rally di Roma Capitale appena andato in archivio, dopo un San Marino bersagliato dalla sfortuna nei confronti dei due binomi Gass Racing in gara, anche la prova disputata in terra ciociara ha riservato non pochi grattacapi per i piloti Andrea Crugnola e Giuseppe Testa.

Crugnola mette in salvo il suo quarto posto nel CIR, Testa si ritira

Il varesino guidato alle note da Danilo Fappani ha dovuto fare i conti sia con una foratura nella Pico-Greci della prima giornata e in seguito con qualche problema di set-up alla Ford Fiesta R5. Proprio la prima speciale di sabato ha fatto penare i piloti in gara, con tante forature che hanno coinvolto i protagonisti del CIR, e pure il proseguo del Rally di Roma Capitale non è stato clemente per molti colleghi di Crugnola, come Simone Campedelli, Umberto Scandola, Marco Pollara e Paolo Andreucci.
Il problema subito ad una delle gomme non ferma però Crugnola, che lotta per recuperare i due minuti persi per strada ottenendo anzitutto il miglior scratch nella prova conclusiva di sabato, la Pico Superstage di 2,54 km, e poi mettendo in sicurezza il suo quarto posto nel Tricolore Rally, con 33 punti (1 in meno del terzo posto occupato da Campedelli).

Giuseppe Testa, navigato da Massimo Bizzocchi, ha parimenti avuto la sua dose di noie con delle anomalie elettriche alla vettura. Questi problemi hanno raggiunto il loro apice nella Roccasecca, terza prova del programma, che hanno letteralmente piantato la Ford a bordo strada spingendo l’equipaggio al ritiro nella seconda giornata di gara, come spiega lo stesso pilota su Fiesta R5 nel video in testa all’articolo. Prima ancora di dare forfait anche Testa ha dovuto far fronte a delle forature, sempre sulla implacabile Pico-Greci.

Se non altro, Ford si riscatta con la vetta della classifica costruttori del Campionato Italiano, perché la vittoria al Rally di Roma Capitale dell’iscritto all’ERC Alexey Lukyanuk consente alla casa di mantenere il suo primo posto, anche se Skoda si trova ora a sole tre lunghezze.

Ford prima tra i costruttori nel CIR: le classifiche

Classifica Piloti: 1°Andreucci p.ti 57; 2°Scandola 35; 3°Campedelli 34; 4°Crugnola 33; 5°Scattolon 26.
Classifica Costruttori: 1°Ford p.ti 84; 2°Skoda 81; 3° Peugeot 67.

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati