ELMS | Parte l’avventura di Cetilar Villorba Corse alla 4 Ore del Red Bull Ring

Primi buoni risultati per Cetilar Villorba Corse al Red Bull Ring

Cetilar Villorba Corse scende sulla pista del Red Bull Ring per il terzo round dell'ELMS: la 4 Ore sul circuito dello Spielberg è la prima prova che il team affronta dopo l'estenuante 24 Ore di Le Mans di quest'anno
ELMS | Parte l’avventura di Cetilar Villorba Corse alla 4 Ore del Red Bull Ring

Prosegue il cammino di Cetilar Villorba Corse nell’endurance: il prossimo appuntamento in programma per il team italiano protagonista nella classe LMP2 sarà questo weekend, in occasione della 4 Ore del Red Bull Ring, terzo round dell’European Le Mans Series di scena dal 20 al 22 luglio sul circuito nella Stiria austriaca.

Archiviata la precedente avventura alla 24 Ore di Le Mans che è stata non meno che sfibrante per il team, Cetilar Villorba Corse ritorna in pista con la stessa determinazione mostrata nella gara endurance sulla pista di Le Sarthe, per affrontare il Red Bull Ring con l’equipaggio a bordo della Dallara P217 (con motore Gibson) formato da Roberto Lacorte, Giorgio Sernagiotto e Felipe Nasr, l’ex Formula 1 entrato nella famiglia della scuderia diretta da Raimondo Amadio questa stagione.
I tre piloti sono reduci dal tredicesimo posto nella LMP2 e ventiduesimo assoluto alla 24 Ore di Le Mans, dove si è temuto il peggio per Sernagiotto che in Qualifica 2 finisce contro le barriere della pista per via della rottura di una sospensione: vettura completamente distrutta, pilota fortunatamente illeso ma corsa contro il tempo per ritornare a competere regolarmente (36 ore dopo!) con la #47, come alla fine è avvenuto, realizzando così una sorta di miracolo della volontà e del duro lavoro.
Per quanto riguarda invece l’ELMS, Cetilar Villorba Corse arriva dalla 4 Ore di Monza, che il team ha concluso nella zona punti della top ten.
«Dopo la pazzesca avventura di Le Mans ritorniamo in ELMS con la tappa del Red Bull Ring – spiega il team principal Amadio – circuito sulla carta a noi favorevole che speriamo ci porti dei buoni risultati considerando che pure l’anno scorso, prima di uno sfortunato contatto, siamo stati costantemente nelle zone alte della classifica. Il campionato è ancora lungo e impegnativo con quattro appuntamenti in calendario. Lo sforzo sarà massimo nel cercare di agguantare un podio prima della fine della stagione».

Primi risultati per Cetilar Villorba Corse alla 4 Ore del Red Bull Ring

Intanto arrivano le prime soddisfazioni per Cetilar Villorba Corsa nella prima giornata del Red Bull Ring. Pur non avendo partecipato al test collettivo di mercoledì, la Dallara P217 Gibson con a bordo Roberto Lacorte ha ottenuto il miglior tempo nel Bronze Test, ovvero la mezz’ora di prova per i piloti di categoria, fermando le lancette su 1:21.576. Il toscano ha avuto la meglio su 30 vetture scese in pista sulle 42 iscritte. Dietro di lui l’Oreca di Dragonspeed guidata da Henrik Hedman e l’altra invece per TDS, con a bordo François Perrodo.

La 4 Ore del Red Bull Ring sarà visibile in diretta tv su Sportitalia (la prima e l’ultima ora, vale a dire 12.00-13.00 e poi si riprende dalle 15.00 alle 16.00) domenica 22 luglio; streaming completo sul sito ufficiale, www.europeanlemansseries.com. Qui per tutti i dettagli del terzo round dell’ELMS.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati