Mitjet Series | A Magny Cours il can-can tra Italia e Francia prosegue [FOTO]

Ottimo weekend degli italiani Di Benedetto e Malvestiti

La Mitjet Series 2018 continua a regalare emozioni e duri colpi sino al traguardo. Questa volta i francesi hanno avuto la meglio in Gara 1 e 3.

A Magny Cours si è tenuto il terzo appuntamento con la Mitjet Series, Campionato monomarca che vede queste sportive ruote coperte da 220 CV darsi battaglia lungo i più celebri tracciati europei. Ricordiamo che quest’anno la serie francese e quella italiana si sono unite per regalare ancora più spettacolo. E se così era stato presso il Monza Eni Circuit, il tracciato d’oltralpe ha confermato quanto la Mitjet sia una serie molto propedeutica per il Motorsport su quattro ruote.

Il riassunto del Venerdì

Prove libere
AM: nelle prime libere Blanco rimane fermo per un imprevisto, mentre Francesco Malvestiti inizia a prendere confidenza con il tracciato. Alla fine Malvestiti chiude quarto a 5 decimi dal primo classificato Weyrich, seguito da Baud e Revol.
PRO: Nel secondo turno di libere tocca a Davide di Benedetto, mentre purtroppo Blanco e costretto a rimanere ai box causa la riparazione perde il turno. Di Benedetto fa il giro più veloce, dietro di lui Weyrich, Baud, Revol e il forte russo Jankavicius.

Il riassunto del Sabato

Qualifiche
PRO: Di Benedetto detta la legge del più forte: pole position davanti a Weyrich Baud e Revol. L’altro pilota del team The Club, Blanco, riesce a entrare in pista per la prima volta nel week end chiudendo in decima posizione.
AM: Malvestiti prende il posto di Di Benedetto e si lancia dietro ai francesini terribili… Weyrich fa la pole davanti a Baud, l’esperto pilota russo Jakavicius in terza posizione e Malvestiti chiude quarto. L’altro italiano Blanco si migliora rispetto alla prima sessione e sale in settima posizione.

Gara 1 AM: Si parte sotto un sole cocente, i francesi della prima fila devono cedere a Jakavicius che li sorprende con un’ottima partenza, Malvestiti mantiene la 4 piazza e Blanco sfila nono. Dopo pochi giri i due francesi si riprendono le posizioni; Baud davanti a Weyrich con Jancavicius terzo davanti a Malvestiti. Blanco mantiene in nona posizione. Le posizioni rimarranno così fino a fine gara, anche se Malvestiti si scambia la posizione con Jancavicius un paio di volte, ma alla fine il russo riesce a mantenere la terza piazza. Blanco chiude decimo.
Gara 2 PRO: Il team the Club parte dalla pole con Davide di Benedetto affiancato da Weyrich. Al verde Di Benedetto scatta bene e si porta in testa ma, durante il lungo rettifilo che porta alla curva Adelaide, Baud da dietro prende la scia, passa Weyrich e affianca Di Benedetto che nel frattempo si sposta all’interno per coprire la traiettoria migliore. Baud a ruote fumanti sta all’esterno e Di Benedetto rimane al comando. Blanco nel frattempo recupera un paio di posizioni e si porta a centro gruppo. DI Benedetto continua a condurre e Weyrich passa Baud e si mette all’inseguimento del pilota di The Club. Le posizioni si stabilizzano con una lotta a suon di giri veloci tra Di Benedetto e Weyrich, dietro Baud prende del margine sul Russo Jankavicius. La gara termina con Davide che vince con 3 decimi su Weyrich, seguito a 3 secondi da Baud, Jankavicius e Revol, leggermente distanziati tra loro.

Il riassunto della Domenica

Gara 3 – Endurance: Di benedetto parte dalla pole, al verde scatta benissimo e guadagna subito diversi metri su Weyrich e Baud. Nel corso dei giri continua a spingere fortissimo portando il margine fino a 7 secondi su Weyrich e Baud. Blanco si posiziona a centro gruppo. Si arriva al pit-stop e il primo a fermarsi è Blanco, purtroppo il team anticipa di 1 secondo la finestra utile di tempo e quindi viene penalizzato con uno stop and go di 1 secondo. Purtroppo stessa sorte tocca a Malvestiti che deve fare uno stop-and-go di 2 secondi. Dopo la ripartenza dalla prima posizione Malvestiti scivola in quarta. I colpi di scena non sono finiti e poco dopo entra la Safety Car che compatta il gruppo. Alla fine Malvestiti e Di Benedetto chiudono quarti dietro a Weyrich, Baud e Jankavicius, Blanco chiude ottavo.

Classifica e prossimi appuntamenti

Con la classifica aggiornata al termine dell’impegnativo weekend di Magny Cours abbiamo Davide di Benedetto in testa (292 punti) davanti a Francesco Malvestiti (280), entrambi del team The Club. Terzo gradino del podio per Victor Weyrich (GPC MOTORSPORT), a pari merito con Malvestiti nel punteggio, quarto Ludovic Revol di GTJ Racing. Il prossimo appuntamento sarà presso il circuito di Hockenheim (15-16 Settembre), penultima di Campionato prima della conclusione a Barcellona (10-11 Novembre). Non bisogna dare nulla per scontato dunque, con sei gare da disputare la vittoria finale è ancora molto incerta.

Leggi altri articoli in Monomarca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati