CIR

CIR | Paolo Andreucci correrà con Peugeot al Rally di Roma

Andreucci già a bordo della Peugeot 208 T16!

Paolo Andreucci sarà in corsa al Rally Roma Capitale con la Peugeot 208 T16 dopo l'incidente, non ci sarà Anna Andreussi, ancora in fase di recupero.
CIR | Paolo Andreucci correrà con Peugeot al Rally di Roma

Le belle notizie arrivano quando meno ce lo si aspetta. E questa, per gli appassionati di Rally, è molto positiva. Dopo l’incidente di pochi giorni fa Paolo Andreucci ha confermato la sua presenza con Peugeot al Rally di Roma Capitale 2018, e l’ha voluto far sapere con un bel messaggio di ringraziamento – oltreché di supporto per la sua compagna Anna Andreussi.

Le parole di Andreucci

Ecco la dichiarazione del Dieci volte Campione italiano Rally, rilasciate tramite un comunicato dell’Ufficio Stampa Peugeot Italia.

«L’incidente di venerdì scorso ci ha fatto prendere un bello spavento, lo devo ammettere. In realtà, la situazione è sempre stata molto migliore rispetto a quanto riportato da alcuni organi d’informazione. Ringrazio tutti i medici per la cura con cui mi hanno assistito fin dall’inizio. Mi spiace per Anna che, purtroppo, dovrà avere un decorso più lungo del mio e che non sarà al mio fianco il prossimo week end. Deve ancora recuperare pienamente.
Voglio ringraziare anche la macchina dei soccorsi sul luogo dell’incidente, davvero celere ed efficace. Un grosso grazie va anche a tutti i tifosi che ci hanno dimostrato un affetto davvero incredibile. Dai social ai media, sono state tantissime le dimostrazioni di calore e vicinanze. Questo affetto ci ha aiutato e ci fa ha fatto capire quanto il rally sia amato dal pubblico».

L’incidente, l’affetto degli appassionati, il ritorno

In un tranquillo pomeriggio di Venerdì 13 Luglio la notizia dell’incidente era subito rimbalzata dai tornanti liguri, dove Ucci-Ussi a bordo della Peugeot 208 T16 R5 stavano svolgendo alcuni test sulle gomme. Lui trasportato tramite elisoccorso, lei in ambulanza. A distanza di ore, i social hanno permesso sia ad Anna che a Paolo di comunicare con il proprio pubblico. Tra le personalità che si erano strette attorno ai due il Presidente ACI Angelo Sticchi Damiani, che in una lettera aperta aveva augurato ai due grintosi Campioni una pronta guarigione, accompagnati dalla Passione di moltissimi tifosi ed appassionati di Motorsport.

E così Paolo Andreucci sarà presente al Rally di Roma Capitale, che come suo uso aveva presentato in un’anteprima targata Peugeot Italia. Sarà bello rivederlo già sulla sua Peugeot 208 T16 per la sesta edizione di questo Rally, anche se dopo tanto tempo non ci sarà la simpaticissima Anna Andreussi al suo fianco. Compagni nello sport, compagni nella vita, anche la nostra Redazione non vede l’ora di rivedere Anna nel Suo sedile. Siamo sicuri che il folto pubblico e gli altri concorrenti – tra cui quelli dell’ERC – saranno pronti ad una grande manifestazione d’affetto per i nostri italiani.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in CIR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati