CIR

CIR | Ford Racing pronta per il Rally di Roma Capitale, non senza perplessità

Andrea Crugnola e Giuseppe Testa i piloti di punta

Ford Racing è pronta per cancellare un deludente San Marino e risalire la china al Rally di Roma Capitale, sesto appuntamento del CIR. Ma la concomitanza dell'ERC fa storcere un po' il naso al team
CIR | Ford Racing pronta per il Rally di Roma Capitale, non senza perplessità

Si va punto e a capo in casa Ford Racing, il team italiano in corsa nel Campionato Italiano Rally 2018. Il Rally di Roma Capitale, sesto appuntamento del Tricolore (ed eccezionalmente anche quinto del Campionato Europeo targato FIA) in scena il prossimo 19-22 luglio, sarà l’occasione per la squadra italiana di cercare di fare piazza pulita delle negatività raccolte a mani basse nel precedente round del San Marino Rally, con i suoi sterrati che sono stati inclementi con gli equipaggi Ford Racing.

La riscossa Ford Racing con Crugnola e Testa

Ovvio quindi che Andrea Crugnola (attualmente quarto in classifica piloti a 30 lunghezze dalla vetta) con Danilo Fappani e Giuseppe Testa con Massimo Bizzocchi hanno tutto l’interesse per voltare pagina e dimostrare di che tempra sono fatti, anche perché in questa occasione se la vedranno anche con i protagonisti del campionato europeo, mica pizza a fichi come direbbero nella Capitale che fa da cornice all’evento. Le gare vere e proprie però si svilupperanno nel territorio di Fiuggi e del Frusinate, con una puntata finale sul Lungomare di Ostia per una speciale inedita in sei edizioni del Rally. Sempre a Fiuggi si troverà il parco assistenza dei due campionati.
In tutto ciò però dalle parti di Ford Racing non si nasconde un certo malumore per questa unificazione delle corone italiana ed europea, con il rischio – fanno trapelare dalla squadra – di uno sbilanciamento a livello competitivo a favore dei piloti dell’ERC, citando il precedente del CIR nella stessa tappa italiana del WRC, che a detta di Ford Racing produsse «risultati mediatici mediocri» (non dite al team che dal prossimo anno le possibilità che si torni a questo format sono ormai quasi del tutto confermate). In ogni caso sempre dalla squadra trapela assoluta fiducia nel Rally di Roma Capitale nella sua macchina organizzativa da loro definita «ottimale».

Il Rally di Roma Capitale 2018 in sintesi

Ricapitolando il programma, la cerimonia di partenza avverrà a Fiuggi venerdì 20 luglio alle 16.45, dopodiché gli equipaggi si spostano nella speciale ACI Arena allestita nei pressi del Palazzo della Civiltà Italiana, vanto architettonico del Razionalismo Italiano, per la prova spettacolo delle 18.30 (con diretta sul web). Si torna poi a Fiuggi per il riordino notturno alle ore 20.30.
Il giorno dopo si riparte alle 8 in punto con un programma che prevede sette speciali con conclusione ancora a Fiuggi per le 22.00.
Domenica 22 ultima giornata di gare: di nuovo si parte da Fiuggi (ore 09.00) per poi finire dopo altre sette PS ad Ostia.
Infine, Ford Racing approfitta per mandare i suoi più calorosi auguri a Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, vittime entrambi di un brutto incidente dal quale fortunatamente sono usciti vivi, anche se un po’ acciaccati, tanto da rischiare la partecipazione al Rally di Roma Capitale: così non sarà perché (notizia dell’ultimo minuto) il dieci volte campione del CIR sarà regolarmente al via del sesto appuntamento del Campionato. 

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati