Abarth | Altro successo della 124 Rally tra le R-GT in Romania

In scena anche il Trofeo Selenia al Mugello

Il fine settimana appena trascorso ha visto Abarth grande protagonista in Romania, con la vittoria di categoria della 124 Rally di Florin Tincescu nel Rally Harghitei. Al Mugello il Trofeo Selenia ha visto le due gare dominate da Juuso Pajuranta e da Cosimo Barberini.
Abarth | Altro successo della 124 Rally tra le R-GT in Romania

Abarth sempre protagonista anche all’estero con le proprie vetture: infatti, nel campionato rumeno di rally, l’Abarth 124 Rally ha centrato un bellissimo successo nella categoria R-GT, che si traduce in un 3° posto nella classifica assoluta. Al Mugello, invece, il Trofeo Abarth Selenia ha visto le vittorie di Juuso Pajuranta e du Cosimo Barberini.

Vittoria dell’Abarth 124 Rally in Romania nel Rally Harghitei

Nel Rally Harghitei, valido per il Campionato Rumeno, il giovane Florin Tincescu (navigato da Alina Pop), al volante dell’Abarth 124 del team Bernini Rally, si è imposto nettamente nella categoria R-GT e nella classifica delle 2 Ruote Motrici, ottenendo un ottimo 3° posto assoluto. È la terza volta in questa stagione che un equipaggio di un auto dello Scorpione sale sul podio della classifica assoluta: per due volte lo ha fatto l’italiano Andrea Nucita nel Campionato Sloveno. Le prestazioni del pilota rumeno nella serie nazionale sono state in crescendo, avendo già ottenuto il 4° posto assoluto nel Rally della Transilvania. «I percorsi rapidi di questa gara hanno esaltato la grande tenuta di strada dell’Abarth 124 Rally nelle curve più veloci» – ha dichiarato Tincescu – «Gara dopo gara stiamo dimostrando che questa auto si può considerare la regina tra le R-GT e la più veloce delle 2 Ruote Motrici».

Al Mugello in scena il Trofeo Abarth Selenia

Il weekend sportivo di Abarth è proseguito in pista con il quarto round del Trofeo Abarth Selenia, disputato sul circuito del Mugello, dove si sono registrate le vittorie del finlandese Juuso Pajuranta e dell’italiano Cosimo Barberini, entrambi su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione. Nel campionato si delinea così una lotta a tre che, oltre ai due vincitori di oggi, coinvolge anche il giovanissimo italiano Andrea Mabellini, salito sul podio in entrambe le gare. Tra le Abarth 500 Assetto Corse vittoria in Gara 1 di Aurora Coria, prima anche nel Femminile, e di Filippo Lazzaroni in Gara 2.

Classifica Gara 1: 1.  Juuso Pajuranta (FIN) 13 giri in 28’26″382; 2. Andrea Mabellini (ITA) a 2″298; 3.  Cosimo Barberini (ITA) a 24″076; 4. Michele Monetti (ITA) a 59″101; 5. Biagio Caruso (ITA) a 1’44″998; 6. “Boga” (ITA) a 1’50″228; 7. Aurora Coria (ITA, Abarth 500 Assetto Corse) a 1 giro; 8. Robin Appelqvist (SWE) a 2 giri; 9. Andrea Nicoli (ITA) a 3 giri; 10. Filippo Lazzaroni (ITA, Abarth 500 Assetto Corse) a 3 giri. Tutti gli altri su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione. Giro Veloce: Cosimo Barberini in 2’09″816 media 145,252 km/h.

Classifica Gara 2: 1. Cosimo Barberini (ITA) 13 giri in 28’29″220; 2. Juuso Pajuranta (FIN) a 0″597; 3. Andrea Mabellini (ITA) a 0″859; 4.Robin Appelqvist (SWE) a 8″513; 5. Michele Monetti  (ITA)  a 1’03″719; 6.  Filippo Lazzaroni (ITA, Abarth 500 Assetto Corse) a 1’50″356; 7.  Stefano Fiamingo (ITA) a 2’03″884; 8. Biagio Caruso (ITA) a 2’23″806; 8.Andrea Nicoli (ITA) a 1 giro; 9. Aurora Coria (ITA, Abarth 500 Assetto Corse) a 1 giro. Tutti gli altri su Abarth 695 Assetto Corse Evoluzione. Giro Veloce: Andrea Mabellini 2’08″733, media 146,675 km/h.

Classifica Generale: 1. Cosimo Barberini (ITA) 163 punti, 2. Juuso Pajuranta (FIN) 135; 3. Andrea Mabellini (ITA) 126; 4. Robin Appelqvist (SWE) 89; 5. Gabriele Volpato(ITA) 57; 6. Stefano Fiamingo (ITA) 48; 7. Biagio Caruso (ITA) 40; 8. “Gioga” (ITA) 32; 8. Filippo Lazzaroni (ITA) 32; 10. Aurora Coria (ITA) 23; 11. Michele Monetti (ITA) 22; 12. “Boga” (ITA) 13.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati