WRC | Citroen e Breen chiudono al terzo posto il rally test in Estonia

In preparazione al Rally di Finlandia

La Citroen e Craig Breen hanno colto un ottimo 3° posto al Rally di Estonia, in preparazione per il prossimo Rally di Finlandia in programma dal 26 al 29 luglio prossimo.
WRC | Citroen e Breen chiudono al terzo posto il rally test in Estonia

Uno dei rally più importanti del calendario del FIA World Rally Championship è ormai in arrivo e Craig Breen, a bordo della sua Citroën C3 WRC, ha colto il 3° posto nel Rally di Estonia disputato questo ultimo week-end. Il Rally di Finlandia, prossimo obiettivo della casa francese, è in programma fra due settimane.

Craig Breen coglie un terzo posto con la Citroen C3 WRC in Estonia

Quest’anno sono mancati risultati decisivi per la Citroën, che nell’ultimo Rally di Sardegna è rimasta ancora una volta fuori dal podio, e il Rally dei Mille Laghi è ormai vicino. Così, per prepararsi al meglio in vista dell’impegno finlandese e per migliorare la propria vettura, il team francese ha inviato Craig Breen – accompagnato dal proprio navigatore Scott Martin – in Estonia, dove ha incontrato il rivale ed eroe di casa Ott Tänak, che si è imposto senza troppe difficoltà. Comunque, il pilota irlandese ha concluso al 3° posto, dopo essere stato a lungo 2° e venendo penalizzato per un ritardo a un punto di controllo alla domenica. «È stato un buon fine settimana e ce ne andiamo sentendoci più fiduciosi» – ha dichiarato Breen – «Abbiamo iniziato bene grazie a un buon set-up nello shakedown di venerdì e abbiamo gradualmente lavorato su quella configurazione di base. Sono molto soddisfatto del lavoro e non vedo l’ora di iniziare a mettere a punto i nostri risultati nei test antecedenti alla Finlandia».

La situazione della Citroen nel Mondiale Rally

Al momento, la Citroën naviga nell’ultimo posto tra i costruttori, a 129 punti contro i 212 della Hyundai che guida la classifica. Dopo il licenziamento di Kris Meeke, tra i transalpini sono rimasti Breen e Mads Østberg, che occupano rispettivamente il 10° e l’11° posto nella classifica riservata ai piloti.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati