ERC | Gago comanda la pattuglia degli Under 27 al Rally Roma Capitale

Dichiarazione dei piloti in vista della tappa tricolore

Manca pochissimo al Rally di Roma Capitale, che avrà come protagonisti anche i ragazzi dello Junior Under 27 del FIA European Rally Championship che vede al comando Diogo Gago, vincitore nei precedenti due appuntamenti alle Azzorre e alle Canarie.
ERC | Gago comanda la pattuglia degli Under 27 al Rally Roma Capitale

Siamo entrati nella settimana del Rally di Roma Capitale, il quinto round stagionale del FIA European Rally Championship che già vi abbiamo presentato in anteprima nei giorni scorsi, che sarà valido anche per il Campionato Italiano Rally. Una grossa pattuglia di giovani si sfideranno anche per l’Under 27 che, al momento, vede in vetta Diogo Gago.

Rally Roma Capitale: le dichiarazioni degli Under 27 del FIA ERC

Il portoghese della Race Seven, al volante della Peugeot 208 R2, si era imposto facilmente alle Azzorre e alle Canarie e guida non solo la classifica riservata agli U-27, ma anche la categoria ERC-3 sebbene nelle isole spagnole la vittoria era andata a Florian Bernardi. A Roma Gago andrà allo sbaraglio, non avendo mai corso nelle strade capitoline: «Ho visto alcuni video degli anni scorsi e penso che sarà un rally interessante. Alcune parti sono veloci mentre altre molto più tecniche, ma penso che saremo di nuovo coinvolti nella lotta per la vittoria». Ad inseguirlo alle spalle c’è il lettone Mārtiņš Sesks, che ha raccolto un 3° e un 2° posto con la sua Opel Adam R2 fino ad ora: «Ho visitato il Rally di Roma Capitale lo scorso anno, durante l’ERC Junior Experience. Le prove sono molto competitive e mi servirà tutta la concentrazione necessaria in ogni secondo dell’evento». «Siamo molto motivati per il Rally di Roma Capitale» – ha dichiarato Efrén Llarena, 3° nella generale – «Gli ultimi due appuntamenti non sono stati perfetti, abbiamo avuto due incidenti quando eravamo in lotta per la vittoria. Siamo pronti a lottare con onore». Non può mancare l’appuntamento di casa il nostro Mattia Vita, al volante della Peugeot 208 R2: «Sono eccitato di correre con un nuovo team, la Tagai Racing Technology. Per me è una grande opportunità perché hanno molta esperienza, quindi voglio provare e imparare il più possibile. Non vedo l’ora di correre nella mia Italia».

Furuseth e Johansson, le due novità dello Junior U-27

Due nuovi volti a Roma per lo Junior, ovvero Sindre Furuseth e Sebastian Johansson. Il norvegese sarà al volante della Opel Adam R2, mentre lo svedese di una Peugeot 208 R2. «Mi sento bene, confido in me stesso e nella vettura» ha detto Furuseth. «Dopo tre anni nello Swedish Junior Championship, questo è un ottimo step da fare» ha concluso Johansson.

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati