FIA ERC | Rally Roma Capitale 2018: Anteprima del weekend

Quinto round stagionale

La prossima settimana è in programma il Rally di Roma Capitale valido per il FIA European Rally Championship e per il Campionato Italiano Rally. Riuscirà Bruno Magalhães a mantenere saldo il trono nei confronti di Alexey Lukyanuk?
FIA ERC | Rally Roma Capitale 2018: Anteprima del weekend

Si accende ufficialmente il conto alla rovescia per il Rally di Roma Capitale, quinto appuntamento stagionale del FIA European Rally Championship e valido anche per il Campionato Italiano Rally. Dopo il debutto dello scorso anno, la corsa tricolore si appresta ad ospitare la seconda volta il campionato continentale.

Rally Roma Capitale: i favoriti per categoria

ERC1: dopo le prime due gare sembrava essere l’anno di Alexey Lukyanuk grazie alle vittorie delle Azzorre e delle Canarie, invece è Bruno Magalhães a comandare la classifica iridata, anche grazie al ritiro del russo nell’ultimo Rally del Cipro e ai buoni risultati ottenuti nei vari round – una vittoria in Grecia e due podi – che gli hanno permesso di balzare al comando con 98 punti, contro gli 83 del rivale. Attenzione anche all’ungherese Norbert Herczig, 3° nella generale con 62 punti, presente in Italia e pronto a sfidare i due al vertice. Anche i polacchi Grzegorz Grzyb e Łukasz Habaj vorranno certamente dire la loro, ma una buona pattuglia di italiani composta da Paolo Andreucci – sono appena arrivate le voci del suo incidente, di cui si sa ancora pochissimo –, Simone Campedelli e Umberto Scandola è pronta a lanciarsi contro gli stranieri sulle strade di casa.

ERC2: Sergey Remennik ritorna a disputare una corsa del campionato dopo l’assenza maturata in Cipro. Il russo, in vetta con tre terzi posti, dovrà tenere a bada Tibor Érdi, che ha vinto alle Canarie e in Grecia ma ritiratosi invece al primo round alle Azzorre. Anche Juan Carlos Alonso ci sarà in Italia, mentre Zelindo Melegari si è fatto da parte per lasciar correre Giandomenico Basso, forte specialista del rally capitolino e della serie europea. Al debutto invece l’ungherese Csaba Juhász.

ERC3: in una categoria che vede i protagonisti non sempre presenti – basti vedere Diogo Cago al 1° posto con due assenze in Cipro e in Grecia – Florian Bernardi è pronto a prendersi la seconda vittoria dopo il successo alle Canarie. Il francese troverà in mezzo al proprio cammino Emma Falcón, prima nel Ladies’ Trophy.

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati