CIR

CIR | Ford Racing Italia al San Marino Rally con il solo Crugnola

Assente Testa dopo un’incidente

Il prossimo appuntamento del Campionato Italiano Rally è ormai vicino e Ford Racing Italia si sta preparando al San Marino Rally con il solo Andrea Crugnola, dopo che Giuseppe Testa è stato costretto a saltare dopo un crash nella giornata di ieri che ha reso la sua Fiesta R5 irreparabile.
CIR | Ford Racing Italia al San Marino Rally con il solo Crugnola

Ormai è tutto pronto per la 46esima edizione del San Marino Rally, in programma questo week-end dal venerdì 29 a sabato 30 giugno. Se a dominare la generale c’è Paolo Andreucci, ad inseguire il campionissimo ci sono Umberto Scandola – che qui vinse lo scorso anno – e Andrea Crugnola.

Nella Repubblica del Titano la Ford Racing Italia cercherà di dare il miglior supporto possibile per il pilota originario di Varese, che deve colmare la sua distanza dalla vetta della classifica di 30 punti, in un campionato che ha ormai superato il giro di boa. Crugnola era stato sfortunato nei tre precedenti appuntamenti: nell’ultimo, al Rally Elba, aveva subìto una foratura ma riuscendo a riprendersi il 3° posto, mentre al Sanremo aveva riscontrato un problema tecnico dopo aver condotto un’ottima prova. «Cercheremo di portare a casa punti importanti per la classifica piloti, comunque il nostro obiettivo resta il titolo asfalto» ha dichiarato l’alfiere di Ford, nella cui tabella di marcia di quest’anno manca ancora una vittoria nell’assoluto. Grande assente invece Giuseppe Testa, colpa di un grave incidente occorso nella giornata di ieri durante i test di rifinitura per il set-up della vettura. Per fortuna lui e il navigatore Massimo Bizzocchi ne sono usciti illesi, ma la Ford Fiesta R5 è difficilmente riparabile prima del via del rally, costringendo a un forfait che non fa assolutamente bene alla casa dell’ovale ai termini della classifica costruttori.

Il programma della corsa prevede il via venerdì con lo shakedown di due ore, dalle 8.30 alle 10.30 a Domagnano. Lo start sarà alle 14.30 presso il Multieventi Sport Domus, seguito poi da cinque prove speciali con riordino a Riccione alle 22.15. La seconda giornata prevede le successive otto PS con la prima che scatterà alle 8.45.

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati