Blancpain | Barrichello con Strakka Racing alla 24 Ore di Spa-Francorchamps

Nel 1994 conquistò la sua prima pole in F1 nel tracciato belga

Gradito ritorno per Rubens Barrichello in Europa, in occasione della prossima 24 Ore di Spa-Francorchamps valida per il Blancpain GT Series. Strakka Racing ha offerto il sedile della Mercedes-AMG GT3 #44, da condividere con Felipe Fraga e Christian Vietoris.
Blancpain | Barrichello con Strakka Racing alla 24 Ore di Spa-Francorchamps

La 24 Ore di Spa-Francorchamps, in programma il prossimo 28-29 luglio e valida come appuntamento del Blancpain GT Series, avrà un nuovo protagonista tra coloro che si sfideranno sui saliscendi delle Ardenne: infatti, Rubens Barrichello sarà della partita con Strakka Racing.

Il brasiliano, che è ritornato a correre in Europa lo scorso anno per la 24 Ore di Le Mans, ha deciso di puntare proprio sulla classica belga, giunta alla sua 70esima edizione. L’ex Formula 1 condividerà quindi la Mercedes-AMG GT3 con un altro brasiliano, Felipe Fraga, e Christian Vietoris, attualmente pilota di riserva della casa di Stoccarda nel DTM. L’equipaggio correrà nella classe Pro con il numero 44, mentre la 43 è destinata a Maxi Buhk, Max Götzwill e Alvaro Parente. Nella classe Pro-Am la Strakka è presente con la 42, che sarà guidata da Nick Leventis, Lewis Williamson, Chris Buncombe e David Fumanelli. Tornando a Barrichello, la 24 Ore sarà un altro tassello importante da aggiungere al bagaglio di esperienza accumulato nel Circus, in IndyCar e nella Stock Car brasiliana. «Non vedo l’ora di correre ancora una volta a Spa» – ha commentato il carioca – «Lì ho ottenuto la mia prima pole position in F.1. Sono molto attivo nelle gare in Brasile e ringrazio Strakka Racing per l’opportunità. Sarà fantastico correre con un buon amico come Felipe e di condividere la macchina con lui e Chris».

Al momento, la squadra britannica si trova al quinto posto nella classifica riservata ai team nell’Endurance Cup, dopo aver guadagnato un podio nella gara d’esordio a Monza e due ottavi posti a Silverstone e Le Castellet.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati