WRC | Citroen ufficializza Mads Ostberg per la stagione 2018

Il pilota norvegese correrà quasi tutte le prove restanti

WRC Nessun colpo di scena: Mads Ostberg è confermato come pilota ufficiale sulla seconda C3 WRC per il team Citroën Total Abu Dhabi WRT, in modo che si possa concludere la stagione 2018 senza scossoni. In attesa di vedere cosa riserverà il 2019
WRC | Citroen ufficializza Mads Ostberg per la stagione 2018

Nella fase transitoria di Citroen all’interno del Mondiale Rally Mads Ostberg avrà un ruolo di primo piano: è ormai ufficiale che il pilota norvegese sostituirà a titolo definitivo Kris Meeke e sarà alla guida della seconda C3 WRC sino alla fine della stagione per tutte le prove rimanenti, eccetto il Rally in Catalunya che si correrà ad ottobre e dove verrà sostituito da Sébastien Loeb (come preventivato nella programmazione di inizio anno).

Mads Ostberg e Citroen: premiata la costanza del pilota per mettere in sicurezza la stagione 2018

Una scelta che va verso la prudenza e premia la stabilità nel team, anziché impelagarsi in trattative alla ricerca di altri piloti (tipo Hayden Paddon, a mezzo servizio in Hyundai ma praticamente blindato con il marchio coreano per tutto il 2018) che magari non avrebbero garantito la costanza che può assicurare Ostberg, il quale la vettura ormai sta imparando a conoscerla nonostante la poca esperienza (come ci rivelò in una nostra intervista in occasione dell’ultimo Rally Italia Sardegna). Il quinto posto ottenuto proprio nella prova italiana del Mondiale Rally, tra le più memorabili che si ricordino, certifica un risultato più o meno buono viste le premesse, a dimostrazione che Ostberg se vuole e se ha l’auto dalla sua parte potrebbe concludere in maniera dignitosa l’avventura 2018 di Citroën Total Abu Dhabi WRT nel WRC, cercando magari di contribuire alla risalita dalla quarta ed ultima posizione nella classifica costruttori da qui al round finale in Australia.

Le dichiarazioni di Ostberg e di Budar, direttore Citroen Racing

«Sono felice di questa occasione per continuare il rapporto con Citroën Racing – ha ufficializzato il pilota, già in squadra nel 2014 e 2015, collezionando sette podi – È stato davvero un piacere ritrovare il team in questi primi tre rally, dopo una prima collaborazione di qualche anno fa. Sono onorato per la fiducia che il Marchio e Pierre mi hanno dato». Dopo il sesto posto in Svezia, ripetuto in Portogallo, Ostberg in seguito alla trasferta in Sardegna sarà quindi messo alla prova a fine luglio in Finlandia, per l’ottava prova del Mondiale, dove si classificò in precedenza terzo nel 2013 e 2015. «Farò del mio meglio nei prossimi appuntamenti – spiega – soprattutto perché ora inizio a conoscere meglio la C3 WRC, e perché gareggiamo in Finlandia, la mia tappa preferita della stagione. Sono sicuro che abbiamo tutte le carte per ottenere buoni risultati nelle prossime cinque gare». Dopo la prova scandinava seguirà quella in Germania ad agosto, poi la Turchia che rientra nel calendario WRC interrompendo una assenza che durava dal 2010, ed infine ad ottobre e novembre sarà la volta del Rally di Gran Bretagna, il già citato round catalano (dove Loeb timbrerà il suo terzo appuntamento nel Mondiale Rally 2018, dopo il Messico e la Corsica) e la conclusione in Australia. In particolare, Ostberg salì sul podio in terra inglese nel 2011 (secondo) e nel 2014 (terzo), mentre concluse quarto nella prova in Germania del 2012 e quinto nello Stato dell’Oceania nel 2013. Un onesto pilota adatto ai vari tipi di fondo chiamato a fare un lavoro dignitoso in una fase transitoria in Citroen Total Abu Dhabi WRT, come già accennammo e come ribadisce ancora una volta il direttore della divisione Racing del double Chevron Pierre Budar: «Al momento siamo in fase di ricostruzione, e anche se il 2019 è già nei nostri pensieri, dobbiamo prima concludere la stagione in corso nel miglior modo possibile. Ora, Mads, vista la sua esperienza con le prove del campionato e con la C3 WRC, potrebbe permetterci di proseguire con tranquillità. È un pilota regolare, come dimostra la collezione di posizioni d’onore che conquista in quasi tutte le prove. E la sua integrazione nel team è riuscita perfettamente».

Infine ricordiamo che la line up Citroen, oltre ad Ostberg e a Craig Breen, è completata dalla terza C3 WRC che sarà guidata in Finlandia, Turchia e Spagna da Khalid Al Qassimi.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati