F4 Italia | La valanga Fittipaldi travolge tutti a Misano

Tre vittorie su tre per il pilota Prema

Formula 4 Italia: Incontenibile a Misano Enzo Fittipaldi, autore di una fantastica tripletta principalmente ai danni di Leonardo Lorandi e Olli Cadwell e che permette al brasiliano di riconquistare la leadership nel campionato tricolore.
F4 Italia | La valanga Fittipaldi travolge tutti a Misano

Non era andata bene in Francia, dove due zeri nella casella avevano compromesso la sua marcia: Enzo Fittipaldi si è rifatto a Misano, dove è riuscito a conquistare tre vittorie nelle tre gare del week-end emiliano, prendendosi così anche la testa nel campionato che gli era stata sottratta da Leonardo Lorandi; un fine settimana pieno di sorprese e di colpi di scena.

Gara 1

Già dalle qualifiche si era capito che Fittipaldi non poteva contenerlo nessuno: pole position per il brasiliano, che è scattato benissimo dalla prima fila e si è involato senza troppi problemi sotto la bandiera a scacchi. Il pilota della Prema ha condiviso il podio con Petr Ptacek, salitoci per la prima volta dopo una corsa positiva, e Ian Rodriguez, che ha sfruttato al meglio le partenze flop di Gianluca Petecof e Federico Mavestiti, rimasti così esclusi dalla festa finale. Per quanto riguarda Lorandi, l’italiano della BhaiTech non si è trovato mai in lotta per la vittoria, concludendo solamente all’8° posto ma rimanendo comunque in vetta; poco meglio di lui Olli Caldwell, 6° davanti a Giorgio Carrara e raggiunto da Fittipaldi a quota 128 punti.

Gara 2

Si ripete la medesima situazione di gara-1 anche nella seconda manche della domenica mattina: Fittipaldi assoluto dominatore della corsa e irraggiungibile per tutti, raggiunto sul podio dal sempre bravo Ptacek e da Rodriguez. Il ceco della BhaiTech si è migliorato rispetto al sabato, andando a marcare il miglior giro veloce di gara-2 e terminando solamente a due secondi dal brasiliano della Prema. Anche Lorandi ha colto un risultato più positivo, andandosi a guadagnare il 4° posto sebbene sia stato beffato prima dal compagno di squadra Ptacek e poi anche dal guatemalteco della DRZ Benelli al 10° giro. Peggio per Caldwell: dopo aver conquistato la quinta posizione, il britannico della Prema si è visto arrivare una penalità di 10 secondi per un tamponamento su Carrara nei primi giri, costretto poi al ritiro; la penalizzazione ha portato così Caldwell al 10° posto, concedendo così la propria posizione a Malvestiti.

Gara 3

Niente da aggiungere sull’ennesima prestazione super di Fittipaldi, letteralmente uno schiacciasassi a Misano, capace di prendersi anche la terza gara del week-end e a balzare saldamente al comando del campionato. Niente da fare per Lorandi, finalmente sul podio con un buon 2° posto ma dovendosi difendere da Petecof e da Rodriguez; quest’ultimo era riuscito a prendersi il 3° posto, ma prima ha commesso un errore che gli ha fatto perdere qualche posizione e poi si è dovuto poi ritirare per aver danneggiato l’ala anteriore. Anche Petecof è caduto in un errore, arrivando poi comunque al 4° posto ma dietro a Ptacek, che coglie il terzo podio consecutivo. Buon 5° Carrara con la Jenzer, mentre è 6° Caldwell.

 

Leggi altri articoli in Formula 4

Commenti chiusi

Articoli correlati