TCR Italy | Anteprima programma e orari del weekend di Misano

Terzo round stagionale

TCR Italy – Dopo l’unica tappa extra-nazionale a Le Castellet, il campionato italiano riservato alle vetture TCR ritorna nella penisola per il terzo appuntamento stagionale, sul tracciato emiliano di Misano.
TCR Italy | Anteprima programma e orari del weekend di Misano

Ci eravamo lasciati un mese fa al Paul Ricard, con le vittorie di Nicola Baldan – tornato finalmente al successo – e di Andrea Larini con la nuovissima CUPRA TCR: per il TCR Italy è ora di ritornare in Italia per il terzo round del 2018, ospitato nella riviera romagnola.

A Misano andranno in scena altre due gare piene di spettacolo, con i protagonisti del campionati pronti a darsi battaglia. Chi dovrà faticare non poco saranno i piloti che saranno al volante della Hyundai i30 N, colpa del nuovo Balance of Performance che ha limitato le prestazioni della vettura coreana a favore della concorrenza. Così, proprio Baldan e i due piloti del BRC Racing Team Eric Scalvini e Federico Paolino dovranno dare più di quanto mostrato in Francia, anche perché in testa al campionato c’è ancora Luigi Ferrara con l’Alfa Romeo, sebbene proprio a Le Castellet il pilota barese abbia colto due zero nella tabella di marcia. In forma la coppia Tavano/Greco, secondi per soli tre punti e mezzo in meno ma velocissimi con la CUPRA, che ha appunto colto la prima volta il podio più alto con Larini, 3° nella generale. Occhi puntati su Edoardo Cappello, al debutto nella serie tricolore con una Giulietta schierata da Otto Motorsport. «Quello delle cronoscalate è stato il mio primo sbocco naturale» – ha spiegato il catanese, appunto specialista delle gare in salita – «Mio nonno e mio padre correvano gare in salita ed ho sempre amato questa specialità forse perché vissuta fin da piccolo. Negli ultimi anni sono stato lontano dai campi di gara, l’ultima è del 2015. Si tratta perciò di un ritorno in casco e tuta. Ho scelto di debuttare nel TCR anche perché voglio lavorare sul mio stile di guida. Credo che la mia carriera sia stata condizionata dal mio carattere forse troppo combattivo e aggressivo, e questo non mi ha permesso di raccogliere molto».

Un altro ritorno è quello di Giuseppe Montalbano, assente dai campi di gara la scorsa stagione per motivi di studio ma presente a Misano con una CUPRA Leon TCR in versione DSG della BF Motorsport. Anche Matteo Bergonzini è un vecchio volto, dopo aver saltato l’appuntamento transalpino. Venerdì si comincia con le due sessioni di prove libere, mentre sabato è dedicato alle qualifiche e alla prima gara del week-end, per concludersi poi tutto domenica mattina con l’ultima manche.

Il programma (orari italiani)

Venerdì 15 giugno
09.35 – Prove Libere 1 (25 minuti)
14.00 – Prove Libere 2 (25 minuti)

Sabato 16 giugno
12.35 – Qualifiche (25 minuti)
18.10 – Gara 1 (25 minuti +1 giro)

Domenica 17 giugno
10.40 – Gara 2 (25 minuti +1 giro)

 

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati