WRC | Citroen Racing pronta al Rally Italia Sardegna con la C3 WRC

Speranze affidate a Breen ed al neo-acquisto Østberg

WRC Citroën Racing - L'isola italiana sarà protagonista del weekend. Citroën Total Abu Dhabi WRT è pronta con il nuovo arrivato, che prende il posto di Meeke.
WRC | Citroen Racing pronta al Rally Italia Sardegna con la C3 WRC

È finalmente arrivato il momento del Rally Italia, che anche nel 2018 si tiene in Sardegna. Citroën Racing è pronta ad affrontare gli sterrati dell’insidiosa e rurale isola con la C3 WRC e affida l’incarico di portare a casa punti importanti a Craig Breen ed al neo-arrivato Mad Østberg, affiancato dal copilota Torstein Eriksen.

Il Citroën Total Abu Dhabi WRT ha infatti subito il recente “scossone” con l’addio di Kris Meeke, colpevole di essere stato troppo imprudente nelle prime prove di Campionato. Una sfida che era stata accettata dal precedente Direttore Sportivo e che non stava pagando, come dimostrava poi la Classifica Piloti e Costruttori. Da qui la scelta di Pierre Budar (DS Citroën Racing) di chiamare il norvegese Østberg, 30 anni ed un curriculum notevole nel mondo dei Rally. Ai nostri microfoni (qui l’intervista) Mads ha fatto sapere che ha già svolto alcuni test con gli uomini di Citroën ma che la strada è ancora lunga.

Passando al Rally Italia Sardegna ed al programma del weekend, sono previste 20 prove speciali (dette PS) per un totale di 314,36 chilometri cronometrati. Questa mattina alle ore 8 si è svolto lo Shakedown di 3,51 chilometri ad Olmedo (qui i risultati) e la conclusione è affidata alla sempre spettacolare power stage Sassari – Argentiera (6,96 chilometri) che prenderà il via a mezzogiorno di domenica 10 giugno. «Il Rally Italia Sardegna una gara molto difficile ma sempre affascinanteha spiegato Mads Østberg – perché bisogna avere delle note molto precise e soprattutto mantenere la freddezza necessaria per trovare l’equilibro giusto tra attaccare dove è possibile e concentrarsi sul controllo dell’auto nei punti in cui si rischia di danneggiarla». Ad Alghero sorgerà anche il “villaggio” di Citroën Racing (che porta in Sardegna una cinquantina di persone, tra tecnici, addetti alla comunicazione e all’accoglienza), con una superficie di 900 metri quadri destinata all’assistenza delle due C3 WRC in gara: la #11 di Craig Breen/Scott Martin e la #12 di Mads Østberg/Torstein Eriksen.

Aggiornamento

Come riporta il comunicato della casa francese, le condizioni meteo inattese (molta pioggia) hanno reso difficile capire quali siano i reali valori sul cronometro delle Citroën C3 WRC. Così Craig Breen e Mads Østberg hanno concluso in 10° e 11° posizione lo shakedown, decidendo di puntare su un assetto che sia ben equilibrato per le prossime PS anziché sul tempo puro al termine della prova Shakedown.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati