Abarth | La 124 Rally inarrestabile in Romania e al Rallye Elba

Tincescu e Lucchesi i mattatori: poker stagionale per l'italiano

AbarthL'Abarth 124 Rally conquista delle vittorie nella categoria R-GT anche nello scorso weekend: nell'Arad Rally in Romania e in Italia, al Rallye Elba, dove Christopher Lucchesi porta a quattro i trionfi in altrettanti round stagionali
Abarth | La 124 Rally inarrestabile in Romania e al Rallye Elba

Rieccoci con il nostro appuntamento targato Abarth, che si concentra in particolare sugli impegni della 124 Rally nei vari campionati, oltre al focus sui monomarca su strada e pista della casa dello Scorpione. Oggi facciamo il punto sullo scorso weekend dove ancora una volta abbiamo dei risultati di rilievo, in particolare nel Campionato Rally in Romania e nella classe RGT del tricolore italiano, sempre rally ovviamente.

Cominciamo dall’est Europa, con il Rally Aradului, anche noto come Arad Rally, terza prova del Campionato Nazionale Romeno sponsorizzato da Dunlop e valido anche per l’European Rally Trophy – Balkan Rally Trophy. La gara, che si tiene nella zona ovest del Paese, si è disputata su un fondo sterrato sconnesso a tratti e più veloce in altri. Sulla Abarth 124 Rally il pilota di casa Florin Tincescu, reduce con la navigatrice Alina Pop dal quasi trionfo nella R-GT nella prova precedente: il romeno ha guidato per la prima volta una vettura a trazione posteriore su terra, ma il risultato è stato comunque ottimo con un primo posto nella categoria e l’undicesimo a livello assoluto. Naturale quindi la soddisfazione di Tincescu, che riscatta così il precedente Rally della Transilvania di Cluj: «L’Abarth 124 rally si è dimostrata estremamente affidabile, soprattutto perché non ci siamo risparmiati nemmeno nei tratti più sconnessi. La gara è stata davvero dura e selettiva, anche per questo sono molto contento del successo che abbiamo conquistato».

Tornando in Italia non si può non parlare dell’appena conclusosi Rallye Elba, quarto round del Campionato Italiano. Sulla Abarth 124 Rally c’è stato il successo per Christopher Lucchesi e Marco Pollicino, che calano il poker di vittorie: quattro su quattro appuntamenti stagionali nella categoria tricolore R-GT. I due del team Bernini Rally (lo stesso di Tincescu e Pop) si piazzano ai primi posti davanti ai compagni di scuderia Andrea Modanesi e Roberto Mometti. Per il giovanissimo lucchese si tratta di un dominio di categoria inarrestabile, e come lui stesso riconosce «una seria ipoteca per la conquista del titolo italiano R-GT», suo obiettivo stagionale. E rivela: «La chiave di questa impresa è la grande affidabilità dell’Abarth 124 rally».

Con questi altri due successi le vittorie di categoria della vettura targata Abarth, concepita per i rally, salgono a 14 in questa prima parte dell’anno, sparse un po’ in tutti i campionati nazionali d’Europa (per la precisione in Italia, Francia, Romania, Slovenia e Spagna), mentre non bisogna dimenticare anche il poker al Tour de Corse nella Coppa FIA R-GT.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati