WRC | Un ultimo giorno di grandi prestazioni non premia la Toyota in Portogallo

Lappi il migliore della casa nipponica

WRC – Al Rally di Portogallo la Toyota ha colto solamente un 5° posto con Esapekka Lappi, capace comunque di vincere la Power Stage finale. 24° Jari-Matti Latvala dopo un venerdì nero, mentre Ott Tänak si è ritirato nella seconda speciale.
WRC | Un ultimo giorno di grandi prestazioni non premia la Toyota in Portogallo

Un vero flop la trasferta portoghese per la Toyota, tornata a casa solamente con un 5° posto di Esapekka Lappi e con ben due ko di Jari-Matti Latvala e di Ott Tänak nel primo giorno del rally. Con la vittoria di Thierry Neuville, la testa di entrambe le classifiche si allontana sempre più.

Un peccato, soprattutto perché proprio Lappi si è dimostrato veramente veloce, soprattutto nell’ultima giornata che prevedeva cinque brevi tappe nella regione di Fafe. Il finlandese ha vinto la Power Stage – che gli ha assicurato cinque punti bonus per la classifica piloti – e ha lottato a lungo con Dani Sordo, ma lo spagnolo della Hyundai è riuscito comunque a tenersi il proprio 4° posto. Gran rammarico invece per Latvala, che aveva visto la propria sospensione cedere nella PS3 e costringendolo al ritiro, salvo poi tornare in gara con le regole del Rally 2 ma nelle posizioni lontane dalla top-10; il finlandese ha comunque vinto la speciale di Luilhas, che dimostra il reale potenziale della Yaris e del pilota in Portogallo sebbene siano stati colpiti dalla sfortuna, scagliatasi contro anche a Tänak: l’estone ha detto addio proprio nella PS2 – quella prima di Latvala – dopo un urto contro una roccia che ha danneggiato irreparabilmente la propria macchina.

I giapponesi ci riproveranno nel prossimo appuntamento del FIA World Rally Championship in Sardegna, per il Rally d’Italia in programma dal 7 al 10 giugno. Sull’isola italiana, che presenta diverse tappe veloci su uno sterrato particolarmente pieno di rocce esposte e alberi a bordo strada, potrà esserci il riscatto.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati