CIR

CIR | La sfortuna colpisce Ford al Rally Targa Florio

Ritirato Andrea Crugnola

CIR – Poteva arrivare un altro importante risultato, invece per la Ford il Rally Targa Florio è stato un flop a causa di un problema tecnico per Andrea Crugnola e una scelta errata nelle gomme per Giuseppe Testa.
CIR | La sfortuna colpisce Ford al Rally Targa Florio

La Targa Florio è uno degli eventi sportivi più antichi al mondo – seppur ora sia “solamente” un rally – e con quella di quest’anno è giunta alla sua 102esima edizione di sempre. La  è sempre stata una delle protagoniste, anche da quando l’appuntamento in Sicilia è diventato una tappa del Campionato Italiano Rally.

Sembrava essere partito nel migliore dei modi la corsa siciliana per i portacolori della Casa dell’Ovale: Andrea Crugnola, uno dei pretendenti allo scudetto tricolore e alla vittoria finale, aveva staccato il secondo miglior tempo nella prova spettacolo del venerdì e nella prima parte del sabato, nonostante un tempo incerto con la pioggia che s’intervalla con il sole, s’aggirava nella zona del podio; purtroppo la sfortuna era dietro l’angolo e il pilota varesino ha dovuto alzare bandiera bianca a causa di un problema tecnico insorto nella sua Fiesta R5. Non migliore la prova di Giuseppe Testa che, a causa di una scelta errata delle gomme, ha concluso al 9° posto assoluto dopo aver lottato a lungo per il 6°.

Buona la gara del privato Luca Panzani, che è riuscito a giungere sul traguardo al 5° posto e portando alla Ford otto punti preziosi per la classifica costruttori. In classifica Crugnola è 4° con 17 punti e ben lontano dal leader Paolo Andreucci, mentre il marchio statunitense è 2° a 41 punti, due in meno della rivale Peugeot. Ci sarà molto da lavore per il prossimo appuntamento, il Rally Elba, previsto per il prossimo 24-26 maggio e che sarà un’ottima opportunità per acchiappare la prima vittoria stagionale.

Crediti immagine copertina: Ford Racing Italia

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati