CIR

CIR | Gli equipaggi Ford sono pronti per il Targa Florio

Crugnola-Fappani e Testa-Bizzocchi a bordo delle vetture della casa dell'ovale blu

CIR - Tutto pronto per il Targa Florio anche in casa Ford: a bordo delle due Fiesta R5 i piloti Andrea Crugnola, in cerca di riscatto dopo la sfortuna al Rallye Sanremo, e il giovane Giuseppe Testa
CIR | Gli equipaggi Ford sono pronti per il Targa Florio

E’ il grande giorno della Targa Florio, il rally che taglia il traguardo delle 102 edizioni e che nel paesaggio delle Madonie vedrà i 131 equipaggi iscritti sfidarsi per la terza prova stagionale del Campionato Italiano Rally, nonché le altre competizioni parallele. Tra le varie partecipazioni oggi diamo uno sguardo ad una importante casa automobilistica che lotterà in Sicilia per le posizioni di vertice, ovvero la Ford con la divisione operative Racing.

Due le Ford Fiesta R5 schierate al via che verrà dato oggi da Palermo alle 17.30 (ma la prima prova speciale sarà alle 19), con a bordo gli equipaggi formati da Andrea Crugnola e Danilo Fappani (sulla vettura con il numero 3 sulle fiancate) e da Giuseppe Testa con Massimo Bizzocchi (sulla numero 12).
Crugnola, che corre per il team HK Racing, è partito benissimo in questa stagione 2018 del CIR raccogliendo un sontuoso secondo posto nel Rally del Ciocco, portandosi a casa la vittoria in quattro speciali e mettendo un po’ di pressione all’extraterreste Andreucci. Nella successiva gara del Rallye Sanremo le cose però si sono messe di traverso: il pilota varesino ha infatti dovuto fare i conti con la sfortuna che ha compromesso una prova in terra ligure che avrebbe fatto altrimenti il paio con il Ciocco. Nell’ultima PS in programma, la Testico-Colle d’Oggia, la Fiesta R5 di Crugnola e Fappani ha rotto un cerchione per via di un detrito incastratosi tra esso e la pinza del freno. L’equipaggio quindi ha perso di colpo quasi tre minuti e il terzo posto provvisorio, scivolando così al sesto. Il podio nella classifica generale è comunque salvo, ma al Targa Florio bisogna prendersi la rivincita sulla beffa sanremese mantenendo le prime posizioni e restando in corsa per la vittoria del CIR.
La casa dell’ovale blu schiera anche Giuseppe Testa, che arriva da una buona stagione del Campionato Italiano WRC dove ha vinto nella categoria Under 25. Il molisano ha dato forfait al Sanremo ma è pronto per riprendere il cammino nel CIR e accumulare quanta più strada ed esperienza possibile.

Per tutte le informazioni sulla edizione numero 102 del Targa Florio vi rimandiamo al nostro approfondimento; inoltre vi invitiamo a rimanere connessi con noi: nel pomeriggio infatti condivideremo sulla nostra pagina Motorsport una finestra dove assistere alla diretta della gara.

Leggi altri articoli in CIR

Commenti chiusi

Articoli correlati