WEC | Maldonado pronto al debutto a Spa-Francorchamps

L’ex F1 in pista con una LMP2

WEC – Dopo aver lasciato la Formula 1, Pastor Maldonado ritorna nel mondo delle corse alla 6 Ore di Spa-Francorchamps, a bordo dell’Oreca 07 LMP2 della DragonSpeed.
WEC | Maldonado pronto al debutto a Spa-Francorchamps

Dopo il Prologue del Paul Ricard, per il Mondiale Endurance è l’ora di riprendere l’attività in pista con il primo appuntamento della stagione, sul tracciato di Spa-Francorchamps. Tra le novità c’è anche Pastor Maldonado, pronto a riprendere un volante dopo tre anni di pausa.

Dopo cinque stagioni in Formula 1 con Williams – con cui ha conquistato in Gran Premio di Spagna nel 2012 – e Lotus, il venezuelano era sparito dalle scene, ma il suo 2018 sembra aver preso una piega positiva con l’entrata nel team DragonSpeed, che schiera ben due macchine, una LMP1 e una LMP2; la seconda, ovvero un’Oreca 07, vedrà al volante proprio il pilota 33enne di Maracay in coppia col messicano Roberto González e il francese Nathanaël Berthon. «È la mia prima volta con questo tipo di vetture e sono sorpreso dalla loro performance» – ha detto Maldonado – «Mi aspettavo tutto diverso, ma ho visto che la macchina lavora bene. Dobbiamo essere realisti, c’è ancora molto da fare, ma le prime impressioni sono positive. Col team DragonSpeed sta andando molto bene».

Maldonado era stato avvistato lo scorso anno tra i box durante l’appuntamento italiano dell’European Le Mans Series, assieme a un altro grande ex della Formula 1 Robert Kubica. Il mondo endurance ha affascinato il venezuelano: «Il WEC è un gran campionato, è molto più libero (della F.1, ndr) ma ovviamente molto professionale». Dopo il Belgio, all’equipaggio si unirà il britannico Anthony Davidson, che ha corso negli ultimi cinque anni con la Toyota e vincendo il titolo piloti nel 2014, ma mancando sempre il gran colpaccio alla 24 Ore di Le Mans.

 

Crediti Immagine Copertina: FIA World Endurance Championship

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati