WRC | Podio prezioso per Hyundai al Rally Argentina. Nandan:”Miglior risultato possibile”

Soddisfazione per le prestazione di Neuville e Sordo

WRC Hyundai torna dalla quinta prova del Mondiale Rally con un bottino prezioso: non solo il podio, ma anche il comando sempre più saldo nella classifica costruttori e Neuville che insidia la leadership di Ogier tra i piloti
WRC | Podio prezioso per Hyundai al Rally Argentina. Nandan:”Miglior risultato possibile”

Ancora una volta l’Argentina porta bene alla Hyundai: i piloti della scuderia con base ad Alzenau non hanno avranno portato a casa la terza vittoria consecutiva dopo quelle del 2016 e 2017, ma hanno centrato il podio con delle prestazioni maiuscole da parte della i20 Coupè WRC. La barra si è raddrizzata dopo le difficoltà nel precedente Tour de Corse, e adesso si guarda con rinnovata fiducia alla prossima prova del calendario WRC, ovvero il Rally Portogallo, nuovamente su sterrato e che nel 2017 è valso un podio ai piloti Hyundai (secondo Thierry Neuville e terzo Dani Sordo).

Tornando al Rally Argentina, per il team si è trattato del secondo doppio podio in cinque gare nella stagione corrente, grazie alle performance di Neuville, che ha rimontato dal sesto posto al secondo, e di Sordo, terzo (sì, esattamente come il podio della prova in terra lusitana dell’anno scorso). Per il belga un piazzamento fondamentale nella corsa al primo posto, dove si trova Sébastien Ogier con 100 punti, seguito dal pilota Hyundai staccato di sole dieci lunghezze: tre le prove speciali aggiudicate da Neuville, tra cui la Power Stage finale che gli ha regalato 5 punti extra. Sale in classifica generale Sordo, che conquista il secondo podio del 2018 su terra, e in quinta posizione troviamo un altro alfiere su Hyundai i20, ovvero Andreas Mikkelsen che ottiene la vittoria nella PS 16 e si prende anche tre punti nella Power Stage.
In un rally che è stato un lungo assolo di Ott Tänak la scuderia di Alzenau si è difesa egregiamente, segno che il lavoro fatto sulla vettura e sul motore in particolare ha ripagato. Ed ovviamente Neuville non ha nascosto la sua soddisfazione al termine della gara, soprattutto dopo la tregenda in terra corsa: il belga ammette l’ottimo feeling con la i20 Coupé WRC e ringrazia il team per il lavoro svolto, e gli fa eco il team principal Michel Nandan, che sottolinea l’ottimo passo gara degli equipaggi Neuville/Gilsoul e Sordo/del Barrio che ha fatto sì che il vantaggio nella classifica costruttori, dove guida appunto Hyundai, salisse a 15 punti di distanza da M-Sport. «La tappa in Argentina è stata un’ulteriore dimostrazione di quanto il campionato sia aperto quest’anno – conclude Nandan – ma sono soddisfatto di aver terminato il weekend con tutte e tre le vetture nelle prime cinque posizioni, tra cui due a podio».

 

Classifica Finale – Rally Argentina                    

1 O. Tänak M. Järveoja Toyota Yaris WRC 3:43:28.9
2 T. Neuville N. Gilsoul Hyundai i20 Coupe WRC +37.7
3 D. Sordo C. del Barrio Hyundai i20 Coupe WRC +1:15.7
4 S. Ogier J. Ingrassia Ford Fiesta WRC +1:58.6
5 A. Mikkelsen A. Jæger Hyundai i20 Coupe WRC +2:02.6
6 E. Evans D. Barritt Ford Fiesta WRC +3:06.3
7 K. Meeke P. Nagle Citroën C3 WRC +3:25.7
8 E. Lappi J. Ferm Toyota Yaris WRC +4:32.6
9 T. Suninen M. Markkula Ford Fiesta WRC +5:38.6
10 P. Tidemand J. Andersson Škoda Fabia R5 +12:15.8

2018 FIA World Rally Championship – Classifica Piloti 

1 S. Ogier 100
2 T. Neuville 90
3 O. Tanak 72
4 A. Mikkelsen 54
5 D. Sordo 45
6 K. Meeke 43
7 E. Lappi 40
8 J.M Latvala 31
9 E. Evans 26
10 C. Breen 20
11 S. Loeb 15
12 H. Paddon 10

2018 FIA World Rally Championship – Classifica Costruttori

1 Hyundai Shell Mobis World Rally Team 144
2 M-Sport Ford World Rally Team 129
3 Toyota Gazoo Racing World Rally Team 124
4 Citroën Total Abu Dhabi World Rally Team 93

 

Crediti Immagine di Copertina: Ufficio Stampa Hyundai Motorsport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati