CIR | Tutto pronto per la 102esima Targa Florio: 120 gli iscritti

Giovedì la presentazione ufficiale

CIR - Manca poco allo start ufficiale della terza prova del Campionato Italiano Rally, la Targa Florio, giunta alla 102esima edizione. Il 3 maggio la presentazione ufficiale. Chiuse le iscrizioni
CIR | Tutto pronto per la 102esima Targa Florio: 120 gli iscritti

 

 

Il 4 e il 5 maggio prossimi scatterà il terzo appuntamento del calendario 2018 del Campionato Italiano Rally, ovvero il Rally Targa Florio, giunto alla 102esima edizione di una storia secolare che ha segnato la storia del motorsport, non solo italiano. La competizione organizzata dall’Automobile Club Palermo in collaborazione con l’ACI sarà valida anche per il Campionato Italiano Rally Autostoriche, il Campionato Regionale ed inoltre per il campionato Italiano Regolarità a Media.

Alla chiusura delle iscrizioni, che avevano come dead line lo scorso 27 aprile, il numero di adesioni è salito a 120 partecipanti, pronti a darsi battaglia lungo le 16 prove speciali previste per il CIR, le 11 per il torneo regionale e le 9 valide per la competizione Autostoriche, come abbiamo scritto in precedenza.
Per la presentazione ufficiale della Targa Florio 2018 bisognerà aspettare sino a giovedì 3 maggio, quando a Palermo (sede di partenza del rally), negli uffici dell’Assessorato Regionale allo Sport, Turismo e Spettacolo, verrà presentata alle 11 in punto la kermesse, con tutti i dettagli rimasti sino ad ora inespressi. Sarà presente una sfilza di autorità quali il Presidente dell’AC Palermo Angelo Pizzuto, il Direttore Generale dell’ACI Sport Marco Rogano, l’Assessore Regionale allo Sport Sandro Pappalardo con il dirigente del settore Lucia Di Fatta; ed ancora il Responsabile dello Sport in Sicilia Maria Antinoro, il vice Sindaco di Palermo Sergio Marino ed il professor Nino Vaccarella, tre volte vincitore della Targa Florio Velocità. Sarà presente alla conferenza stampa anche uno degli autori (assieme ai consiglieri dell’ARS Pino Galluzzo, Giusy Savarino e Giorgio Assenza) della legge regionale sulla Targa Florio, l’onorevole Alessandro Aricò, firmatario di uno stanziamento su base triennale di 300 mila euro da destinare al’AC Palermo, che consenta così di organizzare il rally.

Nella giornata di venerdì 4 maggio il via alla gara, con lo shakedown della mattina nei pressi della zona di Trabia, mentre la Cerimonia di Partenza è prevista per le 17.30, dalla piazza Giuseppe Verdi del capoluogo siculo. Alle 19 invece la prova spettacolo “Blutec“, trasmessa in leggera differita dai canali Rai Sport e Rai Sport + HD, che si terrà nello spazio contiguo allo stabilimento di Termini Imerese che quest’anno ospiterà il quartier generale e il parco assistenza.
Il resto della copertura televisiva della 102esima Targa Florio sarà assicurata dalla Rai anche con il TG Regionale, da AutomotoTV, Odeon, San Marino RTV, Sportitalia e Sky Sport 2. Il resto delle informazioni sulla gara, foto, video, classifiche aggiornate su www.targa-florio.it e www.acisport.it.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati