Lamborghini Super Trofeo | Monza: Vittoria di Altoè-Van Uitert in Gara 1 [VIDEO]

La giovanissima coppia vince al fotofinish

Lamborghini Super Trofeo 2018 - La prima corsa stagionale del monomarca più veloce del mondo è stata ricca di colpi di scena
Lamborghini Super Trofeo | Monza: Vittoria di Altoè-Van Uitert in Gara 1 [VIDEO]

DA MONZA – La prima gara stagionale del Lamborghini Super Trofeo Europa è andata alla giovanissima coppia composta da Giacomo Altoè e da Job Van Uitert. I due ragazzi hanno conquistato il successo al termine di una corsa stagionale, condizionata da continui colpi di scena che hanno coinvolto i protagonisti della corsa. Aiutati da un pizzico di fortuna, come lo stesso Altoè ha ammesso con lucidità ai microfoni di Motorionline, i piloti del team Antonelli Motorsport hanno mantenuto i nervi saldi, non lasciandosi coinvolgere nei momenti caotici che hanno condizionato la gara.

I primi ad essere costretti ad alzare bandiera bianca sono stati Tuomas Tujula e Felipe Ortiz, rimasti senza potenza a dieci minuti dal termine quando occupavano la terza posizione in graduatoria assoluta. Poco dopo è stato il turno dei leader della corsa Vito Postiglione e Karol Basz. Il veterano di Potenza aveva condotto magistralmente le prime fasi della corsa, costruendo un vantaggio considerevole sul resto del plotone e lasciando al compagno di macchina polacco il compito di amministrare. Ad ereditare la leadership è stata così la vettura del Bonaldi Motorsport, nelle mani di James Pull, dopo che Kelvin Snoeks aveva svolto un primo turno molto valido.

Il giovanissimo pilota inglese sembrava avviato verso il primo successo in carriera nel monomarca Lamborghini, quando pure la vettura #3 ha perso potenza, venendo sopravanzata proprio sul traguardo da Job Van Uitert, che si è assicurato il successo per soli 98 millesimi! Il giovane olandese, secondo lo scorso anno nella Formula 4 Italia, ha così completato un back to back cominciato settimana scorsa nella European Le Mans Series andata in scena al Le Castellet, in cui ha dominato la classe LMP3.

Terzo posto per un’altra coppia giovanissima, composta da Kikko Galbiati e Joffrey De Narda, che hanno preceduto i vincitori di classe PRO-AM Kasai/Wlazik. Il nostro portacolori Raffaele Giannoni ha terminato invece ottavo assoluto, perdendo la vittoria in classe AM per soli due decimi a vantaggio dello svizzero Cedric Leimer. L’appunatmento per Gara 2 è domani alle ore 12.20.

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Commenti chiusi

Articoli correlati