NASCAR | Ford conferma l’entrata della Mustang nel 2019

È la prima volta nella Monster Energy NASCAR Cup Series

Nascar - A sorpresa Ford annuncia che dal 2019 la Mustang, vettura iconica per la casa americana, parteciperà al campionato NASCAR . Per ora compare solo un'immagine teaser, in attesa di conoscere i dati tecnici ed i piloti che la guideranno.
NASCAR | Ford conferma l’entrata della Mustang nel 2019

Il campionato americano NASCAR è da sempre tra i più apprezzati non soltanto dal pubblico di casa ma anche da quello europeo, tanto da far nascere una serie separata per i nostri circuiti. E lo sa bene Ford che Martedì 17 Aprile ha confermato l’ingresso dell’iconica Mustang a partire dalla prossima stagione.

Il 2019 sarà quindi un anno importante per la casa di Dearborn, che sa bene cosa siano le competizioni e proprio in questi giorni ha compiuto alcuni test Endurance con la Ford GT in specifica 2018 sul circuito di Monza. La “GT” è un’altra vettura che richiama ai fantastici anni ’60, in cui il figlio di Henry, prese le redini dell’azienda, decise di sfidare il Cavallino Rampante nella celebre 24 Ore di Le Mans creando la Ford GT40. Il resto è storia, con molti successi per i prototipi del marchio. E nel 2016 era giunto il ritorno con il nuovo modello equipaggiato dalla tecnologia Ecoboost, che ha dominato le scene per tutta quella stagione, rimanendo competitivo ancora oggi grazie all’adattabilità a diversi campionati. Ma la NASCAR, in un certo senso, è tutta un’altra storia. «Because ‘Murica», quasi fosse un motto da ricordare a chi dal Vecchio Continente guarda a questa serie con magari un certo stupore.

«Uniremo la vettura sportiva preferita dall’America con la migliore serie stock car del nostro paese» ha commentato Mark Rushbrook (direttore globale di Ford Performance Motorsports), che ha poi proseguito: «La Mustang è da sempre conosciuta per la capacità con cui sa esprimere le proprie prestazioni, cosa che si può capire anche dalle innovazioni che abbiamo introdotto per competere nel mondo delle corse, come la NASCAR. La Mustang è semplicemente perfetta per il nostro heritage nel Motorsport di oggi e di domani». Oltre a ciò però non sappiamo ancora nulla della vettura che sarà, eccetto un’immagine renderizzata al computer (quindi quella vera potrebbe non essere così, sia aerodinamicamente che stilisticamente). Per i dati tecnici ci si potrebbe affidare al regolamento della serie, ma ad ogni modo sempre da voci ufficiali Ford ha fatto sapere che non si dovrà aspettare molto per l’unveiling ufficiale a stampa e pubblico. Così come per la line-up dei piloti, supponiamo.

Ciò lascia presagire che il piano di rientro nella NASCAR fosse già nella testa del reparto Ford Performance da qualche tempo, ma forse si è voluto prima valutare anche il fattore vendite sul mercato globale. Che ha fatto sorridere: sono state oltre 125mila le Mustang consegnate nel solo 2017. Con dati così non c’era ulteriore tempo da perdere. Si sa già comunque quando la Mustang NASCAR 2019 toccherà anche la pista per i test ufficiali: il 17 Febbraio.

Leggi altri articoli in NASCAR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati