Trofei Renault | Al 65esimo Rallye Sanremo vincono Canzian e Paris

Un weekend ricco di colpi di scena

Trofei Renault Rallye Sanremo - Riccardo Canzian con la Clio R3T vince nella sua categoria ed accorcia le distanze dal leader Ferrarotti. Tra le Twingo R1T Alberto Paris ha rispettato i pronostici ed ha fatto man bassa di PS.
Trofei Renault | Al 65esimo Rallye Sanremo vincono Canzian e Paris

Il 65esimo Rallye Sanremo oltre alle tappe del Campionato Italiano Rally prevedeva anche i Trofei Renault, con le piccole ma agguerrite Clio R3T e Twingo R1T, rispettivamente a trazione anteriore e posteriore tutte gommate da Michelin. Alla fine l’hanno spuntata rispettivamente Riccardo Canzian-Andrea Prizzon nel Trofeo Clio e Alberto Paris-Sonia Benellini nel Trofeo Twingo.

Alla vigilia del weekend ligure i pronostici sembravano a favore di Ivan Ferrarotti, che a bordo della sua Clio R3T (Gima Autosport) aveva fatto faville al Rally del Ciocco. Ma proprio Canzian era indicato come principale rivale e così è stato. Il giovane pilota di Pavia ha preso il comando della gara nel corso della PS2, svoltasi venerdì, approfittando anche di una foratura che ha rallentato Ferrarotti. Senza più lasciare la leadership, Canzian ha gradualmente incrementato il vantaggio sugli inseguitori fino a chiudere con un margine di 1’28” sulla coppia Emanuele Rosso-Andrea Ferrari. Pur impegnato in un costante recupero, Ferrarotti, navigato da Giovanni Agnese, non è riuscito a recuperare il gap accumulato per la foratura: il pilota della Gima Autosport ha ‘firmato’ ben 7 speciali su 9 (di cui una fermata da bandiera rossa) riuscendo a dimezzare il distacco accumulato e chiudendo al terzo posto del trofeo davanti a Fulvio Maria Calvetti e Alessandro Mattioda, su Clio R3C. Il Sanremo regala così una classifica più corta ed emozionante: Ferrarotti mantiene sì la leadership, ma Canzian recupera posizioni salendo dalla quarta alla seconda piazza pagando un distacco ora di appena 7 lunghezze.

Nel Trofeo Twingo è successo quello che ci si aspettava: Alberto Paris non ha lasciato scampo agli avversari già dalla prima Prova Speciale. Affiancato da Sonia Benellini, Paris non ha ceduto neanche una PS, siglando una splendida vittoria che lo proietta al comando del Trofeo Twingo R1 Top. Un rally selettivo, che con le lunghe prove che lo contraddistinguono non ha facilitato i trofeisti. Riccardo Pederzani, in coppia con Edoardo Brovelli, ha conquistato nel corso delle prove del venerdì la seconda piazza, chiudendo questa edizione dei 90 anni del Rallye Sanremo davanti all’equipaggio composto da Gabriele Catalini e Maicol Rossi, con Mattia Bruno e Gianfranco Malinarich al quarto posto. Si tratta di un ritorno molto dolce per Paris non soltanto perché ha ritrovato la sua navigatrice di fiducia, ma anche perché sempre qui nella Città dei Fiori l’anno scorso ottenne la vittoria di classe R1 all’interno del Campionato Italiano Rally. Per vedere la lista di tutti i team e vetture partecipanti cliccare qui.

Prossimo appuntamento per i Trofei Renault nel CIR al Rally al Rallye Elba il 24-26 Maggio. E diamo anche uno sguardo alle rispettive classifiche:

  • Clio R3 Top: 1. Ferrarotti 57 punti; 2. Canzian 50; 3. Rosso 36; 4. Tosi 26; 5. Lindholm 20; 6. Calvetti 16.
  • Twingo R1 Top: 1. Paris 59 punti; 2. Bruno 36; 3. Pisani 34; 4. Pederzani 24; 5. Catalini 20.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati