CIR | Ad Andreucci e Peugeot la PS1 del Rallye Sanremo 2018 [VIDEO]

Battuto Crugnola su Ford Fiesta R5

Rallye Sanremo 2018 - La Peugeot 208 T16 R5 di Andreucci infila subito la prima Speciale e si mette dietro le Ford e le Skoda. In serata le PS con i fanali accesi e gli occhi ben attenti ai muri frastagliati del rally ligure.
CIR | Ad Andreucci e Peugeot la PS1 del Rallye Sanremo 2018 [VIDEO]

La seconda tappa del Campionato Italiano Rally (CIR) si sta attualmente svolgendo. Il 65° Rallye Sanremo pieno del suo fascino e della sua storia si apre con la PS1 o prova spettacolo sul lungomare, ed è subito Paolo Andreucci con Anna Andreussi a far segnare il miglior crono. Prova di forza per lui e la Peugeot 208 T16.

Il percorso breve ma insidioso prevedeva una lunghezza totale di 635 metri da compiere quattro volte in sfida diretta. Dietro all’equipaggio del team Peugeot Italia ha chiuso Andrea Crugnola (Ford Fiesta R5) staccato di 1″ e mezzo. Al terzo e quarto posto Simone Campedelli, sempre con Ford Fiesta R5 (a due secondi e sette decimi da Andreucci) e Umberto Scandola su Skoda Fabia R5, a 3″ netti dal miglior crono. Ora però è tempo di riposo – se così si può dire – per tutti gli equipaggi, che dovranno attendere due ora circa ed il calare della sera per cominciare la PS2. Infatti la parte in notturna con le speciali nelle zone storiche del Rallye Sanremo, come Vignai, Bignone e San Romolo regalerà ulteriore spettacolo. Per non parlare dello stage finale di giornata, ossia l’impegnativa Mini Ronde da 29,12 km. Seguirà rientro a Sanremo all’1.17 per mezzora di lavoro dei meccanici e ingresso al Palafiori alle ore 1.52 per il riposo notturno.

Ed ecco uno sguardo alla classifica assoluta dopo la PS1:

1.Andreucci-Andreussi ( Peugeot 208 T16 R5) in 2’21.7; 2. Crugnola-Fappani (Ford Fiesta R5) a 1’’5; 3. Campedelli-Canton ( For Fiesta R5) a 2’’7; 4. Scandola-D’Amore ( Skoda Fabia R5) a 3.00; 5. Nucita-Vozzo (Hyundai i20 R5) a 4.1; 6. Gilardoni- Bonato (Ford Fiesta R5) a 5.6; 7. Scattolon-Zanini ( Skoda Fabia R5) a 6.1; 8. Michelini-Castiglioni (Skoda Fabia R5) a 6.4 ; 9. Panzani-Pinelli (Ford Fiesta R5) a 6.7; 10. Gryazin-Fedorov (Skoda Fabia R5) a 7.0.

Concludiamo con il video shakedown di Peugeot che preannuncia come saranno le strade del Rallye Sanremo 2018, già precedentemente visitato solo a parole da Paolo Andreucci. La sfida continua!

Crediti immagine Copertina: Peugeot Italia

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati