Formula E – Roma | Tutti gli orari per non perdersi nulla del primo e-prix italiano

Il fine settimana sarà pieno di appuntamenti, che culmineranno sabato alle 16 con la gara

E-prix di Roma Si comincia già venerdì con lo shakedown, per poi proseguire con un sabato denso
Formula E – Roma | Tutti gli orari per non perdersi nulla del primo e-prix italiano

Mancano solo una manciata di giorni, prima che le venti monoposto che animano il campionato mondiale ABB FIA Formula E scendano in pista a Roma, in quello che sarà il primo storico e-prix italiano. La sede del tracciato sarà il quartiere dell’EUR, che ospiterà le 21 curve per 2,84km della pista, che ha il proprio baricentro nell’obelisco Marconi.

L’azione vera e propria comincerà già venerdì 13 alle ore 15 con il tradizionale shakedown di mezzora, che ha lo scopo di verificare le condizioni delle vetture, spesso assemblate direttamente nei box della gara a causa delle lunghe trasferte a cui sono sottoposte, ma soprattutto lo stato della pista. Infatti, i tracciati di Formula E sono spesso ricavati su strade aperte al traffico normalmente, chiuse e adattate solo una volta l’anno. È importante dunque poter verificare con un giorno d’anticipo le condizioni di aderenza, eventuali buche o anomalie presenti sul manto asfaltato.

Sabato 14 sarà poi il giorno vero e proprio di gara. Sveglia presto, con la prima sessione di prove libere già alle ore 8. Alle 10.30 le vetture torneranno in pista per il secondo turno di pratica di 30’, quindici meno di quello inaugurale. Prima della sessione di qualifiche, tra le ore 11.10 e le 11.40 ci sarà la prima VIP Pit Walk, poi replicata alle 13.30. In mezzo, la sessione di prove cronometrate, che assegnerà le posizioni sulla griglia di partenza. Il Q1, della durata di 6’, comincerà alle 12.00, poi a seguire ogni dieci minuti le altre quattro batterie di qualifica. Alle 12.45 le cinque vetture più veloci si sfideranno nella caccia al pole position affrontando un giro lanciato a testa.

Esattamente un’ora più tardi scatterà l’e-race, ovvero la gara al simulatore che vede quattro fortunatissimi spettatori sfidare quattro piloti titolari che si sono guadagnati l’accesso alla finale con una gara di qualifica il giorno precedente. A seguire, sempre nella Gaming Area la sessione autografi con tutti i piloti ufficiali, un’occasione imperdibile di conoscere i propri beniamini.

Infine alle ore 15.00 gli stessi venti piloti sfileranno lungo il tracciato, prima di calarsi nell’abitacolo delle proprie monoposto e dare il via alle ostilità alle 16.04 con i 33 giri che caratterizzeranno le-prix di Roma.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati