WRC | Abarth al Tour de Corse con quattro 124 Rally

Prenderanno parte alla Coppa FIA R-GT

Tour de Corse 2018 - Saranno quattro gli equipaggi impegnati con le Abarth 124 Rally sull'isola francese, dove cercheranno di portare a casa il trofeo riservato alle trazioni posteriori. Pilota di punta Andrea Nucita.
WRC | Abarth al Tour de Corse con quattro 124 Rally

Al Tour de Corse 2018 le partecipazioni delle varie case sono davvero imponenti e dopo la squadra “di casa” Citroën anche Abarth si presenta in pompa magna con ben quattro vetture schierate al via. Le 124 Rally saranno guidate da due equipaggi italiani (Nucita – Vozzo e Modanesi – Menchini) e due francesi (Astier – Vauclaire e Gache – Rivière). L’obiettivo è vincere la coppa R-GT, cui le Abarth 124 Rally Selenia International Challenge partecipano avendo la sola trazione posteriore.

Più precisamente con le vetture del team Bernini Rally sono iscritti il siciliano Andrea Nucita assieme al navigatore Marco Vozzo – grande protagonista in occasione del Rallye di Montecarlo, nel quale ha ottenuto un ottimo 4° tempo assoluto nella prova più difficile della gara. Seconda vettura per il giovanissimo Andrea Modanesi guidato nelle note da Marco Menchini, vincitore dell’Under 23 del Trofeo Abarth 124 rally Selenia 2017. Sempre con Bernini il transalpino Philippe Gache correrà in coppia con Nicolas Riviére. Infine con la 124 Rally del Team Milano Racing la giovane promessa francese Raphael Astier con Frederic Vauclaire, all’esordio con la spider dello Scorpione. Citando qualche dato storico, Abarth ha vinto in passato due edizioni del Tour de Corse con la Fiat 131 Abarth Rally: nel 1977 e nel 1978, sempre con il transalpino Bernard Darniche.E dopo 40 anni, di nuovo una vettura dello Scorpione a trazione posteriore potrebbe tornare a pungere sul gradino più alto del podio. Tornando alla stagione 2018, Abarth nelle prime gare ha già raccolto due successi nella categoria R-GT nel Rally Brasov, con la 124 Rally condotta da Florin Tincescu. Recentemente nel Rally del Ciocco con Cristopher Lucchesi e ancora i secondi posti in Belgio nel Rallye Spa-Francorchamps con Cédric De Cecco. In Francia nel Rallye du Touquet con Nicolas Ciamin e in Repubblica Ceca nel Valasska Rally con Martin Rada.

La gara è scattata da Bastia alle ore 8 di venerdì 6 Aprile e si articola su tre tappe per un totale di 1120 km, 333 dei quali di velocità cronometrata ripartita su 12 prove speciali. Alla vigilia del Tour de Corse i quattro piloti hanno così commentato:

Andrea Nucita
«Il percorso è fantastico, ma molto impegnativo, comunque adatto all’Abarth 124 rally: abbiamo effettuato alcuni test specifici e siamo fiduciosi per il risultato».

Andrea Modanesi
«Per me sarà una gara importante soprattutto per fare esperienza, conto sull’affidabilità della 124 rally».

Raphael Astier
«Per me si tratta di un’esperienza nuova con una vettura a trazione posteriore in una corsa molto difficile».

Philippe Gache
«Conosco bene l’auto, avendola usata nel Rallye di Sanremo dell’anno scorso, e mi sono preparato bene a questa gara che per me ha sempre un grande fascino».

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati