WRC | Hyundai Motorsport al Tour de Corse per bissare il successo dell’anno passato

Thierry Neuville guida la carica delle tre i20 nel "Rally delle 10.000 curve"

Tour de Corse - La i20 WRC di Hyundai Motorsport affronterà la prima di campionato su solo asfalto, con l'obiettivo di riconfermarsi ed allungare nella classifica costruttori.
WRC | Hyundai Motorsport al Tour de Corse per bissare il successo dell’anno passato

Hyundai Motorsport è pronta ad affrontare il primo Rally su asfalto dell’anno. Forte del primato nella classifica costruttori conquistato in Messico, la casa coreana torna in Corsica, dove nel 2017 Thierry Neuville conquistò la prima vittoria della stagione. Quest’anno il belga è già salito sul gradino più alto del podio in Svezia, dove anche il suo compagno Andreas Mikkelsen ha colto il podio, con il terzo posto finale. In Messico è stato Dani Sordo a conquistare la piazza d’onore. Tre podi in tre gare, dunque, e con ben tre piloti diversi.

Saranno proprio questi tre piloti a difendere i colori di Hyundai Motorsport al Tour de Corse: Andreas Mikkelsen ritroverà Andreas Jager sulla i20 WRC Plus #4, Thierry Neuville e Nicolas Gilsoul tenteranno di confermare la propria vittoria della passata stagione a bordo della vettura #5, mentre Dani Sordo e Carlos del Barrio andranno a caccia del secondo podio stagionale.

«Attualmente abbiamo un vantaggio di soli 12 punti e non ci facciamo illusioni: il Tour de Corse sarà un’altra battaglia dura e serrata» – ha commentato il Team Principal, Michel Nandan. «La lotta per il campionato è più agguerrita che mai quest’anno e abbiamo visto quanto gli equilibri possano cambiare rapidamente. Abbiamo dei buoni trascorsi in Corsica, con la nostra vittoria e il doppio podio dell’anno scorso, e sarebbe bello ripetere questo risultato. L’obiettivo è consolidare il nostro vantaggio in classifica, ma sappiamo che i nostri avversari non saranno d’accordo».

«A livello personale, il Tour de Corse è un evento speciale della stagione» ha dichiarato Thierry Neuville. «Abbiamo bei ricordi di questo Rally: nel corso degli anni abbiamo vinto due volte, compresa la vittoria nel WRC dello scorso anno. Per questo spero in un altro fine settimana competitivo, con l’obiettivo di rafforzare la nostra posizione in entrambe le classifiche».

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati