WRC2 – Rally di Svezia: Katsuta svetta davanti a Tidemand

Il giapponese si impone sulla Ford Fiesta R5 Evo2

WRC2 – Rally di Svezia: Katsuta svetta davanti a Tidemand

Il Rally di Svezia, seconda prova stagionale del Mondiale Rally, è stato caratterizzato da numerosi episodi, sia incidenti che ritiri. Nel WRC2, però, c’è da segnalare un importante successo: a svettare fra la neve è stato Takamoto Katsuta che, al volante della Ford Fiesta R5 Evo2 preparata dalla Tommi Makinen Racing, è riuscito a primeggiare con un tempo effettivo di 3:01:27.5.

Il pilota giapponese, collaudatore di Toyota Gazoo Racing, è riuscito a concludere davanti alla Skoda Fabia R5 (Skoda Motorsport) di Pontus Tidemand, eroe di casa e Campione del Mondo WRC2 in carica. Katsuta ha vinto 17 delle 19 prove speciali previste dall’evento, con un vantaggio sul pilota svedese di soli 4,5 secondi.

Il suo compagno di squadra, il connazionale Hiroki Arai, si è piazzato all’ottavo posto. Terzo posto per l’altra Fabia R5 ufficiale di Ole Christian Veiby. Da segnalare il ritiro per Umberto Scandola durante il trasferimento tra la PS9 e la PS10: la Skoda Fabia R5 (S.A. Motorsport Italia) del pilota veronese ha rimediato una rottura del radiatore a causa di un chiodo staccatosi dalla vettura che la precedeva.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati