FIA ERC – Jean-Baptiste Ley all’incontro FIA sulla sicurezza

FIA ERC – Jean-Baptiste Ley all’incontro FIA sulla sicurezza

La FIA ha organizzato il più grande incontro per parlare di sport e sicurezza dei rally al quale ha preso parte un numero di 173 persone da 38 paesi diversi. Sabato a Dublino, in Irlanda, è andato in scena l’evento in collaborazione con Royal Irish Automobile Club, in primis per parlare delle misure di sicurezza per coloro che stanno imparando ad operare sul campo.

Una delle situazioni più difficili resta quella di mettere in piedi una gara secondo tutte le norme dedicate, priorità per tutti i livelli di corse. L’incontro si è focalizzato su diversi aspetti di questo sport, parlando anche di come si deve comportare il direttore di gara, di promozione, sicurezza, piani di sicurezza, istruzione dei commissari e requisiti medici. Inoltre si è analizzato anche ogni dettaglio sulle verifiche tecniche e gli equipaggiamenti di sicurezza imposti daa dipartimento tecnico FIA, e di come bisogna interagire con il direttore di gara e i commissari.

Presente anche Jean-Baptiste Ley, coordinatore del FIA European Rally Championship, assieme a Malcolm Wilson (team principal di M-Sport Ford nel WRC), Craig Breen (pilota del Mondiale) e Silver Kütt ( organizzatore del Rally Estonia) per rispondere alle domande dei presenti. Ley ha anche presentato l’ERC 2018.

Foto: FIA

Leggi altri articoli in FIA ERC

Commenti chiusi

Articoli correlati