Trofeo del Levante – Michele Carbone sugli scudi

Trofeo del Levante – Michele Carbone sugli scudi

La quarta ed ultima tappa del Trofeo del Levante, svoltasi ieri domenica 19 novembre a Binetto, ha visto la vittoria di Michele Carbone: il pilota si è aggiudicato il Trofeo al volante della Renault Clio RS 2.0 Plus davanti alla Citroen Saxo RS 1.6 di Ciccio Savoia su Citroen Saxo RS 1.6 e la Nankang Lupo Cup di Gianvito Schena. Il Trofeo Scuderie è stato invece conquistato dalla Scuderia Vesuvio.

Raggruppamento Racing Start e Mini Challenge: dominano Cioffi e Maurizio Abate (A.C. Racing); alle loro spalle duello tra Cardetti (Honda Civic Type R) e De Palo (su Honda Integra Type), ma la spunta il terzo incomodo Ciccio Savoia, mentre Cardetti è costretto al ritiro a causa di una foratura. La classe RS 2.0 va a De Palo, a Savoia la classe Rs 1.6.

Trofeo Monomarca N-1400: Antonio Colucci parte dalla pole e s’invola verso il traguardo. Lotta per il podio tra Colucci, Argese, Perrotta e Ruggieri, con questi ultimi che la spuntano per dare questa classifica: Colucci, Ruggieri, Perrotta, Argese, Silvestrini, Giuliano, Capossela e Palazzo.

Raggruppamento RSTB 1.6+RSTB 1.6 Plus+RS 2.0 Plus+N2000: Enrico Bettera (Alfa 147) vince davanti a Giacomo Liuzzi (Mini Cooper) e Michele Carbone (Clio RS). Si aggiudica la classe RSTB 1.6 Gabriele De Matteo, la RSTB 1.6 Plus Liuzzi, la RS 2.0 Bettera e la N2000 Pagone.

Nankang Lupo Cup: Benny Strignano domina sin dalle prove libere e vince la gara davanti a Giusy Cosolo e al rientrante Antonio Silvestrini, dopo una gara ricca di duelli anche nelle retrovie.

Raggruppamento Turismo+Gran Turismo+TCR: pole per Bettera su Audi A3 TCR davanti a De Giuseppe su Audi A4 e Franco Leogrande su Fiat 125-Suzuki, la gara li vede sfilare sotto al traguardo in questo ordine.

Bicilindriche: Pasquale Pastore domina la gara partendo dalla pole position, davanti a Pasquale Coppola e Vincenzo Pezzolla. Vince il Gruppo 1,5 Francesco Colabello davanti a Gigi Quaranta. Torna alle gare Flavio Licciulli dopo una lunga convalescenza a causa di un incidente in gara.

Raggruppamento Sport & Formula: Chico Maione, in pole davanti a Gianfranco Giorgio e ad Arduino Giretti (tutti su Osella Pa 21 Cn 2000), non è fortunato e si blocca in partenza. Vince Giorgio su Pezzuto su Osella Pa 2 Jr 1400. Giorgio si aggiudica la classe Cn 2000 davanti ad Arduino Giretti e Chico Maione.

Leggi altri articoli in Rally

Commenti chiusi

Articoli correlati