WRC2 – Rally di Catalogna: Fabio Andolfi al via con una Hyundai i20 R5

Il pilota ligure sarà navigato da Simone Scattolin

WRC2 – Rally di Catalogna: Fabio Andolfi al via con una Hyundai i20 R5

Dopo il Rally di Finlandia, culminato con un ritiro, e il successivo forfait nel Rally di Germania, Fabio Andolfi prenderà parte al Rally di Catalogna, undicesima e terzultima prova stagionale del Mondiale Rally in programma dal 5 all’8 ottobre. Il 24enne ligure, che tornerà al volante della Hyundai i20 R5 nel WRC2, non sarà navigato da Manuel Fenoli, bensì da Simone Scattolin che, dopo un anno e mezzo, tornerà in casa ACI Team Italia.

“Siamo pronti per questa gara, la penultima in questa prima nostra stagione nel WRC2, una stagione che non è sinora andata come speravamo”, ha dichiarato Andolfi. “Pensavamo infatti di poter fare decisamente meglio, e poi anche io ho commesso i miei errori. Abbiamo ora l’occasione per riscattarci in questo rush finale, sia la Spagna che il Galles sono due gare che già conosco in cui tra l’altro ho sempre fatto bene. Puntiamo a riscattarci, tutto da fuori sembra semplice, ma le gare e le situazioni bisogna viverle dal di dentro, ed è quello che sto cercando di fare con l’aiuto di chi mi appoggia e di chi crede in me. Al mio fianco ci sarà di nuovo Simone Scattolin, un navigatore che mi conosce bene e con cui ho già corso, l’obiettivo è quello di far bene”.

“Per me questo è un ritorno importante su una vettura nuova per me nuova ed in un campionato per me nuovo”, ha commentato il navigatore veneto Scattolin, che fino ad aprile aveva corso con Lorenzo Bertelli sulla Ford Fiesta WRC Plus. “Abbiamo iniziato ieri con Fabio le ricognizioni in cui non abbiamo avuto problemi nonostante lo sciopero generale che c’era in Catalogna. La gara sarà come sempre difficile, noi puntiamo per prima cosa a cercare di arrivare alla fine facendo la nostra parte”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati