Peugeot – Carlos Sainz sulla 208 T16 R5 nella speciale di Fafe

Al suo fianco Luis Moya. Ritorno ai fasti del passato

Peugeot – Carlos Sainz sulla 208 T16 R5 nella speciale di Fafe

In occasione dei 30 anni dal debutto nel Mondiale Rally (Rally del Portogallo 1987), il due volte iridato Carlos Sainz è tornato in azione sulla mitica prova speciale di Fafe al volante della Peugeot 208 T16 R5 con la quale il Peugeot Rally Academy prende parte all’European Rally Championship coi piloti Josè Antonio Suàrez e Pepe Lopez.

El Matador ha incontrato nuovamente Luis Moya, suo storico copilota, e amico, che insieme formarono una coppia insuperabile e vincente. Tuttavia, il duo iberico si separò al momento del passaggio di Sainz nei rally raid, con Moya che rimase nell’ambito rallystico in qualità di ambasciatore Volkswagen durante la permanenza della casa tedesca nel Mondiale.

“È stata una grande opportunità che mi è stata offerta da Red Bull e Peugeot – ha commentato Sainz – una sfida molto eccitante e un’opportunità di ritrovare la grande famiglia dei rally. La speciale di Fafe è molto cambiata, i punti di riferimento non sono più gli stessi. Durante le ricognizioni io e Luis Moya abbiamo rivangato il passato. È stato davvero piacevole! Lo junior Pepe Lopez è venuto a controllare come guidavo la sua Peugeot 208T16. Gli auguro il meglio per il proseguo della stagione in ERC/Peugeot Rally Academy”.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati