WRC – Proton prepara il ritorno nel 2018 con la nuova Iriz R5

Progetto affidato nuovamente alla Mellors Elliot Motorsport

WRC – Proton prepara il ritorno nel 2018 con la nuova Iriz R5

La Proton è pronta a tornare nel Mondiale Rally a partire dal 2018 con la nuova Iriz R5, attualmente in costruzione dalla Mellors Elliot Motorsport: dopo la chiusura del precedente programma avvenuta quattro anni fa, la casa malese è pronta a fare il suo ritorno, affidando nuovamente il progetto all’azienda britannica di Bakewell, già preparatrice della Satria Neo S2000.

“Abbiamo iniziato a parlare con Proton lo scorso anno e subito siamo rimasti entusiasti da ciò che abbiamo visto sulla macchina di serie”, ha detto ad Autosport Chris Mellors, capo dell’omonima struttura. “La dimensione e la forma del modello Iriz sono perfette per il rally. Abbiamo una grande base per la macchina a cui abbiamo aggiunto tutti gli ingredienti giusti. Il motore è favoloso: potente e leggero, si tratta dell’unità 1.6cc ripresa dalla Evo X (Mitsubishi Lancer) – un processo che contribuirà a renderlo ancora più performante. Ad affiancare questo straordinario motore, abbiamo una trasmissione Xtrac, degli ammortizzatori Reiger, dei freni Brembo e l’elettronica Cosworth”.

Lo scopo della Mellors Elliot Motorsport è quello di competere sia nel WRC2 che nell’APRC (Asia-Pacific Rally Championship), con la Iriz R5 che sarà presentata al Festival della Velocità di Goodwood (29 giugno-2 luglio). L’omologazione della vettura, che sarà disponibile sia con guida a sinistra che a destra, è programmata per l’1 gennaio 2018.

Foto: Autosport

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati