WRC – Mikkelsen con la Hyundai, ma per un test

Il norvegese sarà al volante della i20 Coupè in Portogallo

WRC – Mikkelsen con la Hyundai, ma per un test

Unico dei tre ex Volkswagen a non vantare di un sedile a bordo di una World Rally Car, per Andreas Mikkelsen la situazione potrebbe capovolgersi in chiave futura. Infatti, il pilota norvegese, che finora ha disputato due eventi nel WRC2, ovvero Rally di Monte Carlo e Tour de Corse (vincendoli entrambi) con la Skoda Fabia R5 ufficiale, salirà sulla Hyundai i20 Coupè WRC venerdì 21 marzo per svolgere un test in Portogallo.

La notizia, riportata da Autosport, non deve, però, distogliere il filo diretto con realtà e non lasciare spazio alle ipotesi: Mikkelsen non sarà nè quest’anno nè tantomeno il prossimo pilota del team di Alzenau, salvo stravolgimenti dell’ultima ora. L’accordo raggiunto con quest’ultimo riguarda solamente la disputa di un test con il preciso scopo di raccogliere i dati in merito alla vettura. Per il norvegese, leader del WRC2, si tratterà della prima uscita dell’anno a bordo di una WRC Plus dopo l’ultima con la Polo R effettuata lo scorso anno.

Così come Citroen, Toyota e M-Sport, Hyundai ha confermato i contatti esistenti già all’inizio della stagione ma, oltre al test, non ci saranno ulteriori novità, dal momento che i tre piloti (Neuville, Sordo e Paddon) saranno gli stessi anche per tutto il 2018 in quanto sotto contratto.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati