WRC – DMACK nel Mondiale con una Fiesta Plus per Evans

WRC – DMACK nel Mondiale con una Fiesta Plus per Evans

L’azienda di pneumatici britannica DMACK continuerà a presenziare nel Mondiale Rally non solo in qualità di fornitore assieme a Michelin, ma anche con il proprio team per la settima stagione consecutiva e per l’occasione schiererà una Ford Fiesta WRC Plus preparata da M-Sport, che sarà affidata a Elfyn Evans e al co-pilota Daniel Barritt.

Il britannico non è un volto nuovo per il team connazionale: nel 2016 ha disputato diverse tappe del WRC2 con la nuova Fiesta R5 di M-Sport, oltre al British Rally Championship, conquistando il titolo dopo aver vinto cinque delle sette gare previste. Inoltre si è aggiudicato la 29^ edizione del Memorial Bettega.

Dopo diversi mesi di incertezze, ecco finalmente le conferme tanto attese per Evans, che potrà quindi continuare la sua fase di rilancio, intraprendendo il percorso fatto da Ott Tanak durante la scorsa stagione nei ranghi del team britannico, che si è concluso con la promozione al fianco di Sèbastien Ogier. Il duo britannico (Evans-Barritt) nella giornata di venerdì 13 gennaio, disputerà una sessione di test in Francia in preparazione al Rallye di Monte Carlo (19-22 gennaio).

Dick Cormack, CEO DMACK: “L’anno scorso è stato fondamentale per la storia di DMACK, sia dal lato performance sia nell’aspetto dello sviluppo tecnico. La nostra piccola squadra è estremamente concentrata e ha fatto enormi passi avanti. Siamo determinati a progredire nel corso di questa stagione. Elfyn è stato un grande ambasciatore per DMACK, dominando il campionato britannico e sono sicuro che la sua fame di successo quest’anno brillerà.”

Elfyn Evans, pilota DMACK: “Sono davvero entusiasta di tornare nuovamente alla guida di un’auto WRC, specialmente in un periodo entusiasmante con le vetture di nuova generazione. Ringrazio DMACK per l’opportunità che mi hanno concesso. Ho avuto il piacere di lavorare con loro nel corso degli ultimi 12 mesi, ed essere parte dello sviluppo di nuovi prodotti 2017. Sono molto motivato e determinato a sfruttare al meglio questa opportunità.”

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati