CIR – Due Valli: Basso regola Andreucci in Gara 1 e si avvicina al titolo tricolore

CIR – Due Valli: Basso regola Andreucci in Gara 1 e si avvicina al titolo tricolore

“Io ce l’ho messa tutta ma Giando è andato veramente forte”. Queste le parole di un deluso Paolo Andreucci al termine della prima giornata di gara al Rally Due Valli. Il pilota toscano nulla ha potuto contro un irresistibile Giandomenico Basso, velocissimo con la sua Ford Fiesta R5 della BRC. Il divario tra i due ora è di 3,5 punti ed al trevigiano basterebbe un secondo posto nella giornata di domenica per aggiudicarsi il titolo italiano.

Peggio è andata ad Umberto Scandola. L’alfiere di Skoda Motorsport, che gioca in casa, è stato colpito da una foratura ed ha chiuso solo quarto dopo una bella rimonta. Podio per Simone Campedelli, rallentato da un lungo nel pomeriggio e dalle condizioni di bagnato della Ps1, una novità per lui al volante della Fiesta a Gas della BRC. Ottimo quinto posto per Giacomo Costenaro che ha preceduto Alessandro Perico in crisi con l’assetto della sua Peugeot 208.

Giuseppe Testa ha invece potuto festeggiare il titolo di Campione Italiano Rally Junior. Il portacolori ufficiale Peugoet ha chiuso con lo stesso tempo di Marco Pollara, suo rivale diretto in campionato, ma ha vinto gara e campionato grazie alla discriminante.

 

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati