WRC – Nuova configurazione aerodinamica per la Toyota Yaris WRC 2017 durante i test in Spagna

WRC – Nuova configurazione aerodinamica per la Toyota Yaris WRC 2017 durante i test in Spagna

Dopo la partnership con la Microsoft annunciata al Salone di Parigi la scorsa settimana, presentando la livrea con la quale disputerà la prossima stagione, che rappresenterà il ritorno per la casa giapponese nel Mondiale Rally, la Toyota Yaris WRC 2017 prosegue l’avvicinamento al Rally di Monte Carlo (che scatterà il 20 gennaio), compiendo dei test sugli sterrati spagnoli con il finlandese Juho Hanninen, uno dei candidati al sedile del prossimo anno.

La vettura si presenta con una nuova conigurazione aerodinamica, specialmente nel retrotreno dove compaiono diversi flap dietro i pneumatici, profilo estrattore e appendici alle estremità dell’alettone, a sua volta caratterizzato da numerosi deviatori di flusso. Oltre alle novità, la squadra ha potuto testare ancora una volta le numerose componenti, in attesa dell’omologazione, anche se durante la sessione si sono verificati dei problemi alle sospensioni, che hanno interrotto i test.

A differenza dei propri avversari, la Toyota non ha mai percorso km su asfalto, solo sugli sterrati.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati