Formula E – Presentato il circuito cittadino di New York: si snoderà per le vie di Brooklyn con vista sulla Statua della Libertà

Formula E – Presentato il circuito cittadino di New York: si snoderà per le vie di Brooklyn con vista sulla Statua della Libertà

La Formula E ha svelato il layout del tracciato di New York. Dopo Miami e Long Beach, sarà il turno della grande mela di ospitare il futuristico campionato riservato alle vetture elettriche che vi sbarcherà a luglio per il gran finale della stagione 2016-2017, sostituendo il Battersea Park di Londra dove sono stati incoronati i primi due campioni della categoria: Nelson Piquet Jr e Sebastein Buemi.   Il tracciato si snoderà su 13 curve per un totale di 1947 metri e sarà situato a Brooklyn, accanto al terminal crocieristico con vista sulla statua della libertà. Alla presentazione hanno partecipato Jean Todt, presidente della FIA, Lucas Di Grassi, pilota del Team Audi-Abt e vicecampione in carica, e Alejandro Agag, deus ex machina e ideatore della categoria che si è detto entusiasta dello sbarco della Formula E in una città così prestigiosa.   Chissà se la gara di Formula E precederà in qualche modo l’avvento della Formula 1 in una delle grandi metropoli americane, visto l’interessamento del nuovo patron Chase Carey di portare la massima formula a Los Angeles, New York o Miami.

Leggi altri articoli in Formula E

Commenti chiusi

Articoli correlati