WRC – Le condizioni di Stèphane Lefebvre e Gabin Moreau sono in fase di miglioramento

WRC – Le condizioni di Stèphane Lefebvre e Gabin Moreau sono in fase di miglioramento

Migliorano le condizioni di Stèphane Lefebvre e Gabin Moreau, entrambi coinvolti in un brutto incidente durante la PS10 del Rally di Germania. Tra i due, è il co-pilota Moreau (ricoverato all’ospedale di Strasburgo) ad aver riportato danni più gravi, tra cui la rottura del piede sinistro, tibia destra, incrinazione di una vertebra e lussazione di una clavicola. Per quanto riguarda Lefebvre, dopo alcuni giorni trascorsi all’ospedale di Parigi, finalmente ha fatto il suo ritorno a casa.

Il pilota ha dichiarato di aver abbandonato le stampelle, iniziando a camminare autonomamente, nonostante il dolore accusato alle costole. A breve inizierà delle sedute di fisioterapia assieme a degli esercizi per recuperare appieno la sua forma. “Ho abbandonato l’uso delle stampelle, iniziando a camminare in modo rapido, anche se accuso un dolore alle costole.” – ha detto Lefebvre – “Non appena sarà pronto, inizierò con degli esercizi specifici e con la fisioterapia. Spero di dirigermi in Corsica solo per seguire la gara, valutando assieme al team il momento giusto per tornare in macchina.”

Il co-pilota dovrà sottostare ad un altro percorso di recupero: “Dopo l’operazione, i progressi sono stati molto rapidi, anche se non riesco ancora ad appoggiare il piede a terra con conseguente carico su di esso. Quando sarò indipendente, potrò fare il mio ritorno a casa, continuando il recupero, il quale durerà settimane e che sarà più lungo di quello di Stèphane. Entrambi vogliamo tornare azione il più presto possibile.”

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati