WRC – Annullato il Rally di Cina per impraticabilità del percorso dopo le piogge torrenziali

WRC – Annullato il Rally di Cina per impraticabilità del percorso dopo le piogge torrenziali

La decima tappa del Mondiale Rally prevista in Cina dal 9 al 11 settembre, non si disputerà a causa delle piogge torrenziali di luglio che hanno compromesso il percorso oltre a provocare migliaia di sfollati nelle zone della regione di Huairou (alle porte di Pechino) ed in così poco tempo non risulta possibile ripristinare la condizione ottimale per la disputa della tappa, come riferito dalla Federation of Automobile and Motorcycle Sport of China (CAMF).

La FIA ed il WRC Promoter hanno accolto la richiesta degli organizzatori dell’omonimo rally a cancellare la decima tappa del Mondiale, la quale non si recupererà, passando da 14 a 13 tappe in totale. Il Rally di Cina, oltre a non essere recuperato non sarà sostituito da nessun’altro evento.

Il WRC si appresta a disputare il Rally di Germania (nona tappa stagionale) in programma da domani (venerdì 19 agosto) a domenica 21 agosto. Terminata la tappa tedesca si tornerà in azione dal 30 settembre al 2 ottobre per il Rally di Francia con più di un mese di sosta. Il Rally di Cina, invece, dovrebbe essere incluso nel calendario del prossimo anno, non ancora ufficializzato.

Leggi altri articoli in Primo Piano

Commenti chiusi

Articoli correlati