Formula E – Berlino: Piquet Jr torna al vertice nelle libere 2

Formula E – Berlino:  Piquet Jr torna al vertice nelle libere 2

Dopo un anno tremendo, Nelson Piquet Jr è tornato al comando di una sessione ufficiale di Formula E. Il pilota brasiliano ha colto il miglior tempo delle prove libere 2 in 57″9, a soli tre decimi dal crono fatto registrare da Sebastien Buemi nel primo turno. Non è stata una sessione facile per Piquet, che ha dovuto passare parecchi minuti fermo ai box per problemi tecnici. Tuttavia sono state due sessioni molto incoraggianti per la NextEV TCR che ha piazzato Oliver Turvey secondo e quinto.

Buemi ha ottenuto il miglior tempo assoluto nelle libere 1 ma nel secondo turno è sprofondato in 15° posizione. Stessa sorte per il rivale nella corsa al titolo Lucas Di Grassi che, dopo aver fatto segnare un buon terzo tempo, è scivolato 12°. Debutto promettente per Rene Rast. Il tedesco ha preceduto il compagno di squadra Ma (ammonito dai commissari per non avere rispettato le bandiere blu) fin dalla prima sessione, conclusa al 15° posto. Nella seconda si è poi dovuto fermare lungo la pista quando mancavano pochi minuti al termine.

La seconda sessione di prove libere è stata interrotta con una bandiera rossa a metà del suo svolgimento a causa di un grosso incidente si Stephane Sarrazin. L’alfiere del team Venturi ha urtato il muretto interno in una curva destrorsa. L’impatto ha spinto la vettura per la tangente contro il muretto esterno. Stephane è uscito dall’auto senza problemi ma questa è risultata piuttosto danneggiata.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati