Formula E – Berlino: Buemi trionfa e si rilancia in vetta al campionato! 2° posto per Abt e 3° per Di Grassi

Formula E – Berlino: Buemi trionfa e si rilancia in vetta al campionato! 2° posto per Abt e 3° per Di Grassi

Vittoria importantissima per Sebastien Buemi a Berlino. un successo fondamentale che rilancia il pilota svizzero in testa alla classifica. Buemi si è portato in testa con uno scatto eccezionale ma al termine del primo giro ha dovuto cedere nuovamente la leadership al poleman Jean-Eric Vergne. Il pilota svizzero è stato però bravissimo a mantenere la calma e a riportarsi in testa dopo pochi giri passando nello strettissimo varco lasciatogli dal pilota francese.

Vergne dopo dei primi giri arrembanti ha perso posizioni, scivolando fino al quinto posto. Nel corso del 24° giro ha commesso un errore e ha tagliato la prima chicane perdendo l’alettone. Fortunatamente per lui, al termine del giro sono iniziati i pit stop e JEV ha così potuto cambiare auto e terminare al quinto posto. Al secondo posto ha terminato Daniel Abt, autore di un’ottima gara. L’unico neo è stato il finale, in cui Daniel non ha lasciato strada al compagno di squadra Lucas Di Grassi. Il brasiliano ha fatto una grandissima rimonta e nel finale, dopo la safety car intervenuta per rimuovere l’auto di Loic Duval, si è trovato attaccato al team mate che ha tentato di lasciarlo passare gesticolando ma i due non si sono intesi. Alle loro spalle ha chiuso Nico Prost, che si è fatto infilare da Di Grassi nel finale, regalandogli punti importanti per la rincorsa al titolo.

Ottimo sesto posto per Robin Frijns che ha portato a termine una grand rimonta resistendo agli attacchi di Nick Heidfeld, forte del fan boost. Per Heidfled, dopo la buona qualifica è arrivata una doccia fredda: sia lui che il suo compagno di squadra (così come Stephane Sarrazin e Jerome D’Ambrosio) sono stati retrocessi a fondo griglia per un’anomalia nella pressione di gonfiaggio degli pneumatici. Ottimo nono posto per Simona De Silvestro, chiusa a sandwich tra le due Venturi di Mike Conway e Stephane Sarrazin.

Pioggia di bandiere nere con disco arancio. Ad essere colpiti sono stati: Sam Bird mentre si trovava la quarto posto, Nelson Piquet Jr mentre era buon settimo, il suo compagno Oliver Turvey e il debuttante Rene Rast. Drive Through per Loic Duval che ha usato troppa potenza con la prima vettura.

Leggi altri articoli in Formula E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati