WRC – Test italiano per la Hyundai R5

Abbring ha coperto 900 km sulle strade del Piemonte

WRC – Test italiano per la Hyundai R5

Dopo aver provato la i20 R5 in Francia la Hyundai si è spostata in Italia in una zona alpina del torinese per verificare sulle medesime altitudini del Montecarlo il comportamento dell’auto di nuova generazione. Protagonista del test su asfalto il collaudatore ufficiale Kevin Abbring. “Aver coperto 900 km in tre giorni è un ottimo segno perché significa che la macchina è affidabile – ha dichiarato il manager Andrea Adamo – E’ stato altresì importante passare dallo sterrato e il tarmac veloce transalpino ad un asfalto più lento utile per sviluppare freni e cambio”. In vista dell’omologazione della prossima estate a maggio la scuderia coreana con base ad Alzenau effettuerà un’altra sessione su fondo misto.

Leggi altri articoli in Rally

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati