Formula E: a rischio l’e-prix di Mosca del 4 Giugno, fissato il 15 Maggio l’ultimatum ai promoter

Formula E: a rischio l’e-prix di Mosca del 4 Giugno, fissato il 15 Maggio l’ultimatum ai promoter

Nel suggestivo round di Parigi, disputato sabato 23 Aprile e vinto da Lucas Di Grassi, hanno cominciato a circolare per il paddock delle indiscrezioni che vorrebbero la cancellazione dell’e-prix russo. L’evento dovrebbe essere disputato il 4 Giugno a Mosca, nei pressi del Cremlino e della Piazza Rossa, ma a quanto pare rischia di essere annullato. Già l’anno scorso la gara fu “salvata” all’ultimo minuto grazie agli ingenti sforzi dell’organizzatore della categoria Alejandro Agag e dalla sua squadra. Anche quest’anno però i promoter locali sembrano incontrare delle difficoltà che hanno definito “amministrative e organizzative”. Il patron della Formula E Agag ha fissato per il 15 Maggio la data ultima entro cui gli organizzatori dell’evento dovranno comunicare definitivamente la cancellazione della gara. In caso di annullamento le gare in campionato scenderebbero da 11 a 1o, dato che a causa del poco tempo a disposizione pare impossibile organizzare un evento in sostituzione di quello russo. Una buona notizia per il leader della classifica Lucas Di Grassi, dato che Sebastien Buemi avrebbe una gara in meno per colmare il gap di 11 punti che accusa in classifica.  

Leggi altri articoli in Formula E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati