Lamborghini Squadra Corse presenta la stagione 2016

Blancpain GT e Super Trofeo i campionati principali per Huracán

Lamborghini Squadra Corse - Con quasi 100 vetture schierate in diversi campionati per tutto il mondo, tra cui il prestigioso Blancpain, Lamborghini è ormai una realtà del Motorsport e vuole affermarsi sempre più, investendo non soltanto in ricerca e sviluppo ma anche nei giovani talenti, con un programma articolato in quattro fasi per seguire al meglio la crescita di ogni singolo pilota.
Lamborghini Squadra Corse presenta la stagione 2016

Lamborghini – È stata presentata ufficialmente a Monza la stagione 2016 di Lamborghini Squadra Corse, che per il settimo anno di fila schiera le proprie vetture sui circuiti mondiali affidandoli a Team importanti e piloti di ogni esperienza, dai Pro ai Gentlemen.

Così ha commentato in apertura Maurizio Reggiani (Research & Development Director Lamborghini): «”Dare to Win” è il target di Lamborghini, cioè l’osare sempre per arrivare sul gradino più alto del podio. la nostra è una “Brand Immersion”, in quanto è importante avere una squadra corse per poter comunicar meglio ai partner, ai media ed ai fan le nostre intenzioni e capacità. Abbiamo poi la “Tech Transfer”: dalle corse si possono milgiorare le vetture stradali, traendo dati utili sia dal super trofeo sia dal GT3 Blancpain. Il nostro programma di sviluppo parte nel 2009 con la nascita di Squadra Corse in Europa, poi nel 2012 giunge l’apertura alle corse asiatiche e dal 2015 anche in Nord America. Questa si può definire l’esperienza Lamborghini. Esperienza e di conseguenza accademia, grazie al corso per piloti: oltre 20 eventi in tutto il mondo (Europa, Asia, Australia, Stati Uniti), con due location esclusive sul ghiaccio (Aspen e Livigno). C’è poi il corso avanzato, con le auto in un vero assetto da corsa e due eventi al Las Vegas Motor Speedway. È qualcosa di unico, è un modo per coinvolgere maggiormente i fan ed i clienti con simulazioni di corsa e non a caso hanno fatto il sold-out. Nel 2009 c’erano 11 gallando nel Blancpain, oggi ci sono 98 Huracán nel Blancpain SuperTrofeo, un record. Ed anche oggi a Monza le cifre non sono mai state così alte: oltre 45 Huracán SuperTrofeo a correre questo weekend».

Giorgio Sanna – Head of Motorsport Lamborghini – ha continuato: «Il SuperTrofeo 2016 prevede gare in Europa, Asia ed America. La prossima tappa sarà nello storico circuito di Laguna Seca. Inoltre ci saranno 2 gare cittadine, prima a Kuala Lumpur e poi, per la prima volta, a Boston. Nuova è la Cup Category, dedicata ai piloti meno esperti. La finale mondiale sarà a Valencia il weekend del 3 e 4 Dicembre. Per far crescere i giovani sono stati sviluppati 4 talent programs: Kart Drivers (WSK e CIK-FIA a livello europeo e mondiale), Formula Junior Program (Campionato di F4 in Giappone), Young Drivers Program (per piloti sotto i 26 anni con possibilità di sviluppare la Huracán e di correre in GT3), GT3 Junior Program (con test e sviluppo della Huracán GT3)».

È intervenuto anche Mario Isola – Motorsport Racing Manager Pirelli – che ha detto: «Pirelli accompagna Lamborghini da molto tempo. La tecnologia che c’è sui nostri pneumatici di tutti i giorni deriva dalle vetture da corsa ed è importante mantenere questo scambio, come facciamo con la casa di Sant’Agata Bolognese, per sviluppare i migliori pneumatici possibili, garantendo la massima sicurezza».

Leggi altri articoli in Endurance & GT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati