Formula E – Parigi: Sam Bird regala la pole alla DS Virgin battendo Di Grassi. Solo 8° Buemi

Formula E – Parigi: Sam Bird regala la pole alla DS Virgin battendo Di Grassi. Solo 8° Buemi

Sam Bird conquista la seconda pole position in due settimane: dopo quella nel WEC a Silverstone, per l’inglese ne è arrivata un’altra a Parigi, nell’evento più atteso dell’anno per la Formula E, soprattutto dal suo team, la Ds Virgin, che gioca in casa. Si è dovuto accontentare del secondo posto Lucas Di Grassi, che può comunque ritenersi soddisfatto perché Sebastien Buemi scatterà solo dall’ottavo posto. Il pilota svizzero è stato il più veloce nel Q1 ma il suo tempo è rimasto molto alto.

Grande soddisfazione per i fans francesi che hanno potuto tifare ben tre dei propri piloti anche in nello shootout finale. Sfortunatamente nessuno di loro ha conquistato la pole ma Vergne, Sarrazin e Prost possono essere più che soddisfatti della loro sessione di qualifica. Ottimo sesto posto per Robin Frijins ma a sorprendere è stato Oliver Turvey, capace di portare la poco competitiva NextEV TCR in settima posizione. Buon nono anche Nelson Piquet Jr che conferma gli ottimi progressi del team cinese.

Grosse difficoltà per le vetture del Dragon Racing, entrambe fuori dalla top ten, mentre Ma Qing Ha ha colto un buon 15° posto al debutto. Da segnalare uno spettacolare incidente in Q1 tra Nick Heidfeld e Mike Conway: il tedesco dopo aver impattato contro al muro ha colpito l’incolpevole pilota inglese.

Leggi altri articoli in Formula E

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati