Formula E – Mahindra e Pininfarina svelano la Formula E del futuro! Ma Qing Ha sostituisce Duran al Team Aguri

Formula E – Mahindra e Pininfarina svelano la Formula E del futuro! Ma Qing Ha sostituisce Duran al Team Aguri

A pochi mesi dall’annuncio dell’acquisizione della storica azienda italiana Pininfarina da parte del colosso indiano Mahindra, sono state divulgate la prime immagini frutto della collaborazione dei due marchi. La Formula E ha diffuso sul proprio sito e sui propri canali social i render di tre concept car create da una partnership tra la storica atelier di Cambiano e la Mahindra Racing.

I concept hanno la funzione di dare un assaggio al pubblico di quelle che potrebbero essere le forme delle monoposto del futuro ma seguono soprattutto al lancio dell’appalto della FIA per progettare il nuovo monotelaio che le vetture della Formula E utilizzeranno a partire dalla quinta stagione. Al fine di ridurre i costi, infatti, tutte le squadre del campionato full electric adotteranno lo stesso chassis, mentre potranno sviluppare liberamente il propulsore e il software.

E’ di oggi anche la notizia che il pilota cinese Ma Qing Ha, accostato alla Ds Virgin lo scorso Agosto dopo l’annuncio del marchio francese di sostenere l’avventura Virgin in Formula E, farà il suo debutto nella categoria per monoposto elettriche sulla Spark-Renault del Team Aguri in sostituzione del pilota messicano Salvador Duran, rientrato nella serie a Buenos Aires e appiedato dopo soli tre round. Ma torna così a gareggiare in una categoria per monoposto dopo l’esperienza come pilota ufficiale Citroen nel WTCC. In precedenza il 28enne aveva svolto il ruolo di tester per HRT e Caterham in Formula 1, disputando anche tre sessioni di prove libere a Monza, Singapore e nella sua Shanghai.

L’ingaggio di Ma potrebbe essere solo il primo passo verso l’acquisto del Team Aguri da parte della Chinese Media Capital. L’azienda cinese con base a Shanghai è balzata agli onori delle cronache nello scorso autunno, quando annunciò di stare cerando di raccogliere i 5,5 miliardi di sterline necessari a presentare un’offerta per l’acquisto della Formula 1. La CMC è già coinvolta in Formula E in qualità di promotrice degli eventi di Berlino e Hong Kong che dovrebbero aprire la stagione 2016/2017 della serie full electric.

formula-e-pininfarina.1formula-e-pininfarina.2formula-e-pininfarina.3formula-e-pininfarina.5formula-e-pininfarina.4

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Formula E

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Raphael

    23 Aprile 2016 at 10:59

    Chassis monotipo…. motore e software libero…. per ora, e comunque libero con potenza, peso, tipologia di accumulatori, centraline, ecc. “liberamente” decisi dalla federazione.

  2. Raphael

    23 Aprile 2016 at 11:00

    p.s. puah.

Articoli correlati